Casa, Politiche Sociali e Terza Età

Da novembre del 2002 il Comune di Rivoli si è trasferito presso la sede di corso Francia. Il complesso che oggi ospita tutti gli uffici amministrativi comunali è stato in passato sede dello stabilimento Silma, l’azienda leader degli anni sessanta nella produzione di proiettori per film in super otto. L’edificio è stato acquistato dall’Amministrazione Comunale nel 1998 e nel 1999 sono iniziati i lavori di recupero

Casa

Alloggi di edilizia sociale
L.R. 3 del 17/02/2010
La presentazione delle domande è possibile solo nel periodo di apertura dei bandi pubblicizzati mediante affissione di manifesti in luoghi pubblici.

L’ufficio provvede a fornire all’ interessato i moduli e le informazioni necessarie per predisporre i documenti richiesti, nonché al ritiro delle domande.

I requisiti per la partecipazione al bando sono indicati nel bando stesso.

Per i cittadini in situazione di emergenza abitativa le domande possono essere presentate anche al di fuori del bando.
I requisiti per l’eventuale assegnazione vengono valutati dalla Commissione Emergenza Abitativa come da apposito Regolamento Comunale approvato con Delibera di Consiglio Comunale n.71 del01/10/2015

 

Orario di ricevimento pubblico: martedì e giovedì 9.00 – 12.00
Ufficio casa: C.so Francia, 98 – Rivoli. Tel. 011.951.3520 -1672

SALVASFRATTI

E’ un fondo che interviene nel caso di SFRATTO PER MOROSITA’ INCOLPEVOLE dovuta a perdita o diminuzione della capacità reddituale della famiglia al fine di evitare l’esecuzione dello sfratto.

PER SAPERNE DI PIU’
Telefonare per appuntamento al Comune di Rivoli
UFFICIO CASA 011 951.1672 -3520

LE DOMANDE SARANNO ESAMINATE IN ORDINE DI PRESENTAZIONE  E SODDISFATTE NEI LIMITI DELLE DISPONIBILITA’ DELLE RISORSE. 

REQUISITI per presentare domanda:
-Essere in possesso di ISEE in corso di validità (non sup. a Euro 26.000,00).
-Residenza da almeno un anno nell’immobile oggetto della procedura.
-Cittadinanza italiana o di un paese dell’U.E. o possesso di regolare titolo di soggiorno per i cittadini non appartenenti alla U.E.
-Non titolarità di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su immobili ubicati nella provincia di Torino.
-Contratto di Locazione (riferito ad immobile locato nel Comune di Rivoli escluse cat. A/1-A/8-A/9).
-Convalida di sfratto per morosità.
-Documentata situazione di diminuzione del reddito del nucleo che ha causato l’insorgere della morosità.

ASLO

E’ un’iniziativa finalizzata ad incentivare la locazione con contratti concordati offrendo contributi economici e agevolazioni fiscali alle parti contraenti, in determinate situazioni.

PER SAPERNE DI PIU’
Telefonare per appuntamento al Comune di Rivoli
UFFICIO CASA 011 951.1672 -3520

LE DOMANDE SARANNO ESAMINATE IN ORDINE DI PRESENTAZIONE  E SODDISFATTE NEI LIMITI DELLE DISPONIBILITA’ DELLE RISORSE. 

REQUISITI per presentare domanda:
-Essere in possesso di ISEE in corso di validità (non sup. a Euro 26.000,00).
-Residenza da almeno un anno (o prestare attività lavorativa) nel Comune di Rivoli.
-Cittadinanza italiana o di un paese dell’U.E. o possesso di regolare titolo di soggiorno per i cittadini non appartenenti alla U.E.
-Non titolarità di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su immobili ubicati nella provincia di Torino.
-Giovani fino a 35 anni che intendono costituire un nuovo nucleo famigliare (in tale caso, i requisiti di accesso fanno riferimento al nuovo nucleo).
-Eventuale situazione di disagio abitativo documentato (es: scadenza contratto locazione-alloggio inadeguato-ecc.).

 

Terza età

Servizi Sociali e Sanità

Servizi Socio Assistenziali.
Il Comune di Rivoli, insieme ai Comuni di Rosta e Villarbasse, ha scelto di gestire le competenze socio-assistenziali attraverso l’istituzione di un consorzio, che sul nostro territorio ha assunto la denominazione di C.I.S.A. (Consorzio Intercomunale Socio Assistenziale).

compiti dei servizi socio-assistenziali sono previsti dalla Legge Regionale e si riconducono a tre principali aree di intervento:

  1. tutela e sostegno dei minori e delle famiglie;
  2. tutela dei soggetti disabili;
  3. tutela delle persone anziane.

I servizi esistenti sono:

  • Servizio sociale professionale
    E’ un servizio inteso come processo di aiuto che tende ad attivare e sviluppare nell’utente potenzialità e capacità che lo rendano parte attiva del cambiamento positivo della propria situazione.
  • Assistenza economica
    E’ uno strumento di sostegno per i cittadini residenti che si trovano in condizioni socio-economiche precarie. Il programma rientra all’interno di un pi globale progetto di intervento, rivolto al raggiungimento dell’autonomia personale e familiare.
  • Assistenza domiciliare
    E’ un intervento diretto a persone e nuclei familiari che, per particolari circostanze (condizioni di parziale o completa autosufficienza), non sono in grado di provvedere, temporaneamente o in modo definitivo, al soddisfacimento delle proprie esigenze personali e familiari.
  • Affidamento familiare – progetto affidoì
    Intervento di supporto alla famiglia d’origine del minore là dove si ravvisi una situazione, anche temporanea, di pregiudizio ad una armonica crescita psico-fisica del minore stesso.
    Il martedì mattina dalle 9.00 alle 12.00 al C.I.S.A. sono a disposizione le assistenti sociali per il progetto affidoì.
  • Adozione
    Il provvedimento di adozione riguarda i minori abbandonati per i quali il Tribunale per i Minorenni ha dichiarato lo stato di adottabilità.
    Fatte salve alcune eccezioni, previste dalla L. 149/01, la domanda di adozione, sia nazionale che internazionale, è consentita ai coniugi sposati da almeno tre anni, mentre la differenza di età tra genitori adottivi e adottato non deve essere superiore ai 45 anni o inferiore ai 18 anni.
    La selezione delle aspiranti coppi adottive viene svolta dal Servizio Sociale professionale del C.I.S.A. e dagli psicologi del Servizio di Neuropsichiatria infantile dell’A.S.L. 5.
  • Educativa territoriale
    Strumento di intervento nell’ambito di una complessa rete di servizi e di risorse, anche di volontariato, a favore di minori in difficoltà o di portatori di handicap.
  • Centro diurno
    E’ uno spazio in cui si realizzano i progetti educativi relativi a disabili gravi, partendo dai loro specifici bisogni, per mantenere e potenziare le risorse individuali, attraverso attività di vita quotidiana e specifici laboratori.
  • Servizio di attività e partecipazione
    Servizio socio-educativo per promuovere e sostenere interventi volti a favorire l’integrazione sociale e lavorativa dei disabili.
  • Inserimenti a carattere residenziale
    Sono interventi di collocazione al di fuori del nucleo familiare, in strutture dalle diverse caratteristiche (comunità alloggio, gruppi appartamento, presidi assistenziali e residenze sanitarie assistite); tali interventi possono essere realizzati nei confronti di diverse tipologie di cittadini in presenza di motivazioni varie (pregiudizio a causa della situazione familiare nel caso di minori, condizione di non autosufficienza per gli anziani, invecchiamento o perdita dei genitori per quanto riguarda i disabili).
  • Telesoccorso
    Il servizio consiste nel promuovere e favorire l’installazione di apposite apparecchiature per persone non autosufficienti o invalide in condizioni economiche precarie.
    Il costo per l’installazione è di – 77,47, il canone mensile è – 13,43.
  • Sostegno e tutela
    E’ rivolto alle persone dichiarate interdette o inabili dall’Autorità Giudiziaria.

INFORMAZIONI
Come…
Si accede ai servizi rivolgendosi, di persona o telefonicamente, alla segreteria del Consorzio, che fisserà un appuntamento con l’assistente sociale competente.
Dove
C.I.S.A: Via Nuova Collegiata, 5
Tel. 011.950.1411 – 1460
Quando
Dal lunedì al venerdì ore 9.00 – 12.00
Mercoledì ore 14.00 – 17.00
Il mercoledì mattino dalle 9.00 alle 12.00 è a disposizione un’assistente sociale per il primo ascolto.

Sito internet: http://www.cisarivoli.it

Cos’è:

L’Amministrazione comunale riconosce il valore del volontariato e dell’associazionismo come risposta a bisogni sociali, civili, culturali e ne promuove lo sviluppo, il sostegno e la collaborazione.

Per tale motivo, il Comune di Rivoli istituisce un organismo di partecipazione rappresentativo delle Associazioni di volontariato e di promozione sociale che operano sul territorio comunale, senza fini di lucro anche indiretto ed esclusivamente per fini di solidarietà, con la denominazione di “Consulta Comunale delle Associazioni di volontariato e di promozione sociale”.

Chi può aderire:

Alla Consulta Comunale delle Associazioni di Volontariato e di Promozione sociale possono aderiretutte le Associazioni di Volontariato, di promozione sociale e le O.N.L.U.S. che per la loro organizzazione siano rispondenti ai requisiti previsti dalle leggi n. 266/1991 e 383/2000.

La domanda di ammissione alla Consulta va indirizzata al Sindaco ovvero all’Assessore competente (Assessore Associazione e volontariato)  e al Presidente della Consulta allegando copia dello Statuto e precisando:

  • le finalità

  • il nominativo della persona incaricata a rappresentare l’Associazione o Gruppo nella Consulta

  • il nominativo dell’eventuale sostituto.

Contatti:
Sindaco Franco Dessìsindaco@comune.rivoli.to.it

Presidente della Consulta Volontariato Renato Scarfò: vicepresidente@croceverderivoli.it

 

MATERIALE:

  • Elenco “Associazioni della Consulta volontariato”
  • Delibera
  • Regolamento

Notizie in evidenza “Casa”

Casa 23 Novembre 2018
Bando di concorso assegnazione alloggi di edilizia sociale emesso in data 13 febbraio 2017 – Graduatoria
Leggi di più  
Avvisi pubblici, Casa 10 Ottobre 2018
Bando di concorso per l'assegnazione di 5 alloggi in locazione in Rivoli – scadenza presentazione domande 16 novembre presso l'ATC
Leggi di più  
Casa, Senza categoria 3 Febbraio 2017
Bando di concorso per l'assegnazione di alloggi di edilizia sociale – Le domande potranno essere presentate dal 13 febbraio al 31 marzo 2017
Leggi di più  

Notizie in evidenza “Servizi Sociali e Sanità”

Terza età 31 Maggio 2019
Gite per la terza età – Avviso orari di partenza per il soggiorno a Cattolica di domenica 2 giugno 2019
Leggi di più  

Notizie in evidenza “Servizi Sociali e Sanità”

Articoli principali

Casa

Nuovo accordo territoriale per i canoni concordati in vigore dal 06/03/2019

6 Marzo 2019

Accordo territoriale allegato alla Delibera di Giunta n. 65 del 05/03/2019 (pdf) Delibera di Giunta n. 65 del 05/03/2019 – oggetto: Deposito dell’Accordo territoriale in attuazione della Legge 9/12/1998 n. 431 rinnovato e firmato il 01/03/2019 c/o la Sala Mattei del Comune di Nichelino Allegato 3 – modello contratto art2 comma3 L. 431/98 Allegato …

Bando di concorso assegnazione alloggi di edilizia sociale emesso in data 13 febbraio 2017 - Graduatoria

Bando di concorso assegnazione alloggi di edilizia sociale emesso in data 13 febbraio 2017 – Graduatoria

23 Novembre 2018

BANDO DI CONCORSO PER L’ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA SOCIALE EMESSO IN DATA 13 FEBBRAIO 2017 DAL COMUNE DI RIVOLI – GRADUATORIA GENERALE E GRADUATORIA SPECIALE PER APPARTENENTI ALLE FORZE DELL’ORDINE E AI VIGILI DEL FUOCO  

Bando di concorso per l'assegnazione di 5 alloggi in locazione in Rivoli - scadenza presentazione domande 16 novembre presso l'ATC

Bando di concorso per l'assegnazione di 5 alloggi in locazione in Rivoli – scadenza presentazione domande 16 novembre presso l'ATC

10 Ottobre 2018

Bando  domanda   La data per la presentazione delle domande è dal 08/10/2018 al 16/11/2018 presso ATC DI TORINO – Ufficio Contratti Privati -C.so Dante n. 14 cap. 10134 Torino .  

Misure di politiche abitative: Salvasfratti e Aslo

28 Dicembre 2017

  SALVASFRATTI E’ un fondo che interviene nel caso di SFRATTO PER MOROSITA’ INCOLPEVOLE dovuta a perdita o diminuzione della capacità reddituale della famiglia al fine di evitare l’esecuzione dello sfratto. PER SAPERNE DI PIU’ Telefonare per appuntamento al Comune di Rivoli UFFICIO CASA 011 951.1672 -3520   ASLO E’ un’iniziativa finalizzata ad incentivare la locazione con contratti concordati Offrendo contributi economici e agevolazioni …

Bando di concorso per l'assegnazione di alloggi di edilizia sociale – Le domande potranno essere presentate dal 13 febbraio al 31 marzo 2017

3 Febbraio 2017

BANDO DI CONCORSO PER L’ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA SOCIALE DISPONIBILI DI RISULTA E DI EVENTUALE NUOVA COSTRUZIONE NEL COMUNE DI RIVOLI (ai sensi della Legge Regionale n. 3/2010 e regolamenti attuativi)   POSSONO PARTECIPARE AL PRESENTE BANDO COLORO CHE HANNO LA RESIDENZA O PRESTANO ATTIVITA’ LAVORATIVA DA ALMENO 3 ANNI …

Alloggi di edilizia sociale

4 Maggio 2016

Alloggi di edilizia sociale L.R. 3 del 17/02/2010 La presentazione delle domande è possibile solo nel periodo di apertura dei bandi pubblicizzati mediante affissione di manifesti in luoghi pubblici. L’ufficio provvede a fornire all’ interessato i moduli e le informazioni necessarie per predisporre i documenti richiesti, nonché al ritiro delle domande. I requisiti per …

Leggi tutto …

Terza età
Gite per la terza età  - Avviso orari di partenza per il soggiorno a Cattolica di domenica 2 giugno 2019

Gite per la terza età – Avviso orari di partenza per il soggiorno a Cattolica di domenica 2 giugno 2019

31 Maggio 2019

AVVISO PER GLI ISCRITTI AL SOGGIORNO TERZA ETA’ A CATTOLICA Partenza domenica 2 giugno: ore 6.20 da Piazza Aldo Moro-Rivoli ore 6.40 da Piazza della Repubblica-Cascine Vica    

Soggiorni terza età – Raccolta adesioni 9 e 10 aprile

21 Marzo 2018

Festa di presentazione Lunedi 26 Marzo ore 16:30 Atrio comune di Rivoli – C.so Francia, 98 Rivoli (Consegna materiale informativo, intrattenimento e buffet)      

Il 14 gennaio e 4 febbraio "Festeggiamo insieme il 2018!" Iniziativa dell'Assessorato Terza Età e Consulta Terza Età

12 Gennaio 2018

In questa occasione sarà possibile donare qualche prodotto alimentare confezionato per le persone in difficoltà

Gite Giornaliere Marine – settembre 2017

6 Settembre 2017

Per iscrizioni: c/o Comune di Rivoli C.so Francia, 98 – Sportello Polifunzionale postazione 19 (011/9511653) Iscrizioni: giovedì 7 e venerdì 8 settembre dalle 9.00 alle 12.00     Per informazioni: Associazione Gidì: Via Bibiana, 73 Torino 011-2217496 – associazionegidi@libero.it dal Lunedì al Giovedì dalle ore 15.00 alle 18.00     Scarica il volantino ( pdf )

Leggi tutto …

Assistenza e Servizi Sociali

Uno Sportello Socio-sanitario in Comune – da maggio 2019

6 Maggio 2019

  A partire dal mese di maggio 2019, presso il Comune di Rivoli è presente – il lunedì mattina dalle 9.00 alle 12.00 – uno “Sportello Socio-sanitario” presso la Sala 3 (piano terra, alle spalle della sala d’attesa dello Sportello polifunzionale), per offrire uno spazio di ascolto ai cittadini che non …

Avviso pubblico per la concessione di contributi a sostegno dei servizi di trasporto per adulti con gravi problemi motori o ciechi assoluti – domande entro il 15 marzo

19 Febbraio 2019

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEI SERVIZI DI TRASPORTO PER ADULTI CON GRAVI PROBLEMI MOTORI O CIECHI ASSOLUTI – IPOVEDENTI RESIDENTI NELLA CITTA’ DI RIVOLI Il servizio di trasporto per adulti con gravi problemi motori o ciechi assoluti è volto a garantire la mobilità dei cittadini impossibilitati ad usufruire dei …

Servizi Socio Assistenziali

13 Febbraio 2019

Servizi Socio Assistenziali. Il Comune di Rivoli, insieme ai Comuni di Rosta e Villarbasse, ha scelto di gestire le competenze socio-assistenziali attraverso l’istituzione di un consorzio, che sul nostro territorio ha assunto la denominazione di C.I.S.A. (Consorzio Intercomunale Socio Assistenziale). I compiti dei servizi socio-assistenziali sono previsti dalla Legge Regionale e si …

Centro per le famiglie

12 Febbraio 2019

Centro per le famiglie Che cos’è: Il CENTRO PER LE FAMIGLIE del C.I.S.A. è uno spazio dedicato alle iniziative di supporto alle famiglie e ai loro componenti, nei vari momenti, anche difficili, del loro ciclo di vita. Il Centro è stato inaugurato il 24/9/2010. Il Centro per le famiglie offre inoltre a gruppi e …

Consulta Comunale delle Associazioni di volontariato e di promozione sociale

12 Febbraio 2019

Cos’è: L’Amministrazione comunale riconosce il valore del volontariato e dell’associazionismo come risposta a bisogni sociali, civili, culturali e ne promuove lo sviluppo, il sostegno e la collaborazione. Per tale motivo, il Comune di Rivoli istituisce un organismo di partecipazione rappresentativo delle Associazioni di volontariato e di promozione sociale che operano sul territorio …

Leggi tutto …