21 ottobre 2016

Consulta Comunale delle Associazioni di volontariato e di promozione sociale

Cos’è:

L’Amministrazione comunale riconosce il valore del volontariato e dell’associazionismo come risposta a bisogni sociali, civili, culturali e ne promuove lo sviluppo, il sostegno e la collaborazione.

Per tale motivo, il Comune di Rivoli istituisce un organismo di partecipazione rappresentativo delle Associazioni di volontariato e di promozione sociale che operano sul territorio comunale, senza fini di lucro anche indiretto ed esclusivamente per fini di solidarietà, con la denominazione di “Consulta Comunale delle Associazioni di volontariato e di promozione sociale”.

Chi può aderire:

Alla Consulta Comunale delle Associazioni di Volontariato e di Promozione sociale possono aderire tutte le Associazioni di Volontariato, di promozione sociale e le O.N.L.U.S. che per la loro organizzazione siano rispondenti ai requisiti previsti dalle leggi n. 266/1991 e 383/2000.

La domanda di ammissione alla Consulta va indirizzata al Sindaco ovvero all’Assessore competente (Assessore Associazione e volontariato)  e al Presidente della Consulta allegando copia dello Statuto e precisando:

  • le finalità

  • il nominativo della persona incaricata a rappresentare l’Associazione o Gruppo nella Consulta

  • il nominativo dell’eventuale sostituto.

Contatti:
Sindaco Franco Dessì: sindaco@comune.rivoli.to.it
Assessore Associazione e volontariato Francesca Zoavo: assessore.zoavo@comune.rivoli.to.it
Presidente della Consulta Volontariato Renato Scarfò: vicepresidente@croceverderivoli.it

 

MATERIALE:

Per Informazioni:
Servizio Educativi e solidarietà sociale
paola.barbera@comune.rivoli.to.it