Mercatino dell’usato della terza domenica del mese – graduatoria partecipanti di settembre

Mercatino dell’usato della terza domenica del mese

Il Consiglio Comunale ha approvato la ristrutturazione del mercato della terza domenica del mese, istituendo il Mercatino delle Pulci, del Piccolo Collezionismo e dell’Hobby Creativo riservato agli operatori non professionali (c.d. Hobbisti), in attuazione della nuova normativa di disciplina del settore recentemente approvata dalla Regione Piemonte.

Calendario 2019
20 Gennaio
17 Febbraio
17 Marzo
21 Aprile
19 Maggio
16 Giugno
21 Luglio
15 Settembre
20 Ottobre
17 Novembre

Il mercatino si svolge in abbinamento al Mercato mensile dell’usato dedicato agli operatori professionali, in possesso di concessione di posteggio ai sensi del d.lgs. 114/1998.

Sede di svolgimento: Via F.lli Piol nel tratto compreso tra P.zza Don Foco e P.zza Matteotti (centro storico cittadino)

Nr. posteggi: 26, di varie metrature

Modalità di partecipazione: occorre essere in possesso del tesserino per gli hobbisti rilasciato dal Comune di residenza e aver presentato entro l’ultimo giorno del mese precedente apposita “manifestazione di interesse” su modulo tipo regionale che può essere richiesto allo Sportello Polifunzionale del Comune (atrio del Palazzo Municipale, C.so Francia 98) o scaricato al link sotto riportato.
L’Ufficio Commercio redige la graduatoria utile ai fini della partecipazione al mercato e della scelta dei posteggi. Godono di titolo di precedenza i collezionisti e i modellisti (o soggetti equiparati). A seguire gli hobbisti non specializzati (che pongono in vendita oggetti usati o oggetti autoprodotti non rientranti nel c.d. modellismo).

A parità di categoria vale come titolo il minor numero di partecipazioni e, in caso di ulteriore parità la minore età anagrafica.

Limiti di valore: gli oggetti posti in vendita non possono superare il valore di € 150,00, secondo quanto stabilito dalla normativa regionale

Documenti scaricabili:

Graduatoria Settembre

Graduatoria Suppletiva Settembre

manifestazione di interesse

disciplinare approvato dalla Giunta Comunale

Per ogni informazione in merito si può contattare il Servizio Commercio (mail: commercio@comune.rivoli.to.it; tel. 011 951 1885/3427/1879)

PARTECIPAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI ALLE MANIFESTAZIONI COMPLEMENTARI AL MERCATINO

A margine del mercatino alcune aree sono riservate alle associazioni con carattere non lucrativo che operano in campo culturale o di beneficenza per la raccolta di fondi o la presentazione delle opere dei propri associati (sono escluse le attività di coloro che ricadono nel novero dei venditori occasionali, come disciplinato dalla D.G.R.11/5/2018 nr. 12-6830)

Novità: Modalità di partecipazione delle associazioni al mercatino dell’usato 2019 e domanda di partecipazione

Avviso pubblico e relativa domanda 
L’avviso pubblico scade il 30/01/2019

Esito selezione per l’affidamento di incarico di collaborazione autonoma per l’esercizio delle funzioni di componente elettrotecnico nell’ambito della commissione comunale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo

AVVISO PUBBLICO PER L’AFFIDAMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER L’ESERCIZIO DELLE FUNZIONI DI COMPONENTE ELETTROTECNICO NELL’AMBITO DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI VIGILANZA SUI LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO

Avviso

All. 1 ESITO SELEZIONE

Limitazioni alla viabilità in via Mazzini – tra via Braia e via Pullino per posa fibra ottica dal 3 al 6 luglio e in via Colla il 3 luglio

PER LAVORI DI FIBRA OTTICA
– Nella mattinata del 3 luglio sarà istituito in Via Colla il SOLO SENSO UNICO nella direzione da Via Mazzini a Largo San Luigi
– CHIUSURA AL TRAFFICO nelle giornate  dal 3 luglio al 6 luglio in Via Mazzini nel tratto compreso tra Via Braia e Via Pullino. In allegato copia dell’ordinanza n. 299/2019 ed il percorso alternativo.

Vendite di fine stagione 2019 – saldi estivi dal 6 luglio all'8 agosto

 

VENDITE DI FINE STAGIONE DELL’ANNO 2019

 

Si rende noto che la Regione Piemonte, con D.G.R. nr. 3-8048 del 12/12/2018 ha stabilito l’inizio delle vendite di fine stagione del 2019 rispettivamente nelle giornate di:

Sabato 5 Gennaio (saldi invernali)
Sabato 6 Luglio (saldi estivi)

In conformità alle disposizioni comunali vigenti (Ordinanza nr. 470 del 13/12/2017, che rimane in vigore fino a diversa determinazione dell’Amministrazione Comunale) la scansione temporale dei saldi è di 8 settimane continuative, con termine delle vendite di fine stagione – per quanto riguarda l’anno 2019 – nei giorni, rispettivamente di:

Venerdì 1 Marzo
Venerdì 30 Agosto

L’esercente che intenda effettuare i saldi deve renderlo noto alla clientela (non è più necessaria la comunicazione al Comune).
Allo scopo si può utilizzare il fac-simile pubblicato a parte, che l’esercente avrà cura di affiggere nei locali di vendita in posizione ben visibile e con anticipo di almeno 3 giorni dall’inizio delle vendite.

Rimane invece fermo l’obbligo stabilito dall’art. 14 bis della legge, che prevede il divieto di effettuare vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti la data di inizio dei saldi

 
 
 
 

BiciXtutti: la nuova campagna di incentivi per l’acquisto di biciclette dei Comuni della Zona Ovest di Torino rivolta a tutti

BiciXtutti: la nuova campagna di incentivi
per l’acquisto di biciclette dei Comuni della Zona Ovest di Torino rivolta a tutti
Con l’arrivo dell’Estate i Comuni della Zona Ovest, nell’ambito del progetto “ViVO” – Via le Vetture dalla zona Ovest di Torino, cofinanziato dal Ministero dell’Ambiente, lanciano una nuova campagna di contribuiti per l’acquisto di biciclette. Un tema, quello della qualità dell’aria, su cui non solo si è tutti d’accordo ma si lavora per cambiare le abitudini e su cui nell’ultimo anno si è dato ascolto alle richieste dei cittadini, degli insegnanti, delle associazioni.
Dopo il boom dell’ormai popolare iniziativa #bicintasca e il successo del bando e-bike, il nuovo avviso biciXtutti mira a raggiungere tutti, come dice il nome, ampliando sia la platea di beneficiari sia i modelli di bici agevolabili.
BiciXtutti vuole dare la possibilità a tutti di acquisire una bici che possa essere in linea con le loro esigenze. Infatti si possono acquistare con il contributo bici tradizionali, pieghevoli ed elettriche, ma anche tandem, tricicli, handbike e il bando agevola anche l’acquisto di cargo bike, bici utili per accompagnare i propri figli o per trasportare oggetti.
Chi può partecipare al bando? Tutti i residenti – anche minorenni, purché maggiori di 6 anni – dei Comuni della Zona Ovest – Collegno, Alpignano, Buttigliera Alta, Druento, Grugliasco, Pianezza, Rivoli, Rosta, San Gillio, Venaria Reale, Villarbasse – senza requisiti ulteriori, ma anche le imprese, le organizzazioni non profit e i condomini ubicati nella zona ovest, perché vogliamo incentivare la condivisione di mezzi di trasporto non inquinanti offrendo uno spunto per cambiare mentalità consolidate legate all’uso dell’auto.
Come funziona? Sul sito www.zonaovest.to.it sono disponibili le informazioni per partecipare, basta compilare il modulo di richiesta, attendere la conferma del contributo e poi procedere all’acquisto, dopo due mesi di monitoraggio dei percorsi, il contributo verrà accreditato sul conto corrente.
Quali incentivi si possono ottenere? I contributi saranno fino al 50% del prezzo della bici, con importi massimi da 150 a 500 euro a seconda del bene. Se si intende acquistare una cargo bike, ad esempio, sarà possibile ricevere il 50% del prezzo fino a 500 euro di contributo. Imprese, enti non profit e condomìni potranno acquistare più bici per un contributo massimo di 1.500 euro.
BiciXtutti è l’ulteriore tassello che si aggiunge alle politiche di incentivazione della domanda di mobilità sostenibile, un lavoro reso possibile grazie alla collaborazione tra i Comuni ad Ovest di Torino, che attraverso il Patto Territoriale e l’Agenzia della Mobilità Piemontese hanno anche intervistato e monitorato gli oltre 300 cittadini e lavoratori beneficiari dei contributi del progetto “ViVO”. Una mole di informazioni e dati su spostamenti, abitudini e desideri da cui si evince che ad oggi sono stati risparmiati 16.000 Kg di CO2 e che tra le azioni future, il 60% gradirebbe il bike to work e le velostazioni, iniziative che saranno messe in cantiere nei prossimi mesi, ma soprattutto da cui emerge che il 99% ha apprezzato le azioni “ViVO” e che rifarebbe la stessa scelta: un indicatore che consiglia alle Amministrazioni di proseguire in questa direzione.
Per maggiori informazioni visitare il sito www.zonaovest.to.it o contattare Patto Territoriale Zona Ovest di Torino, Via Torino 9 Collegno, 011 4157961 – 4050606
 
Bando biciXtutti_Vi.VO
ALLEGATO I – Richiesta CONDOMINI
ALLEGATO I – Richiesta Org. NonProfit
ALLEGATO I – Richiesta RESIDENTI MINORENNI
ALLEGATO I – Richiesta RESIDENTI
ALLEGATO I – Richiesta TITOLARI PARTITA IVA
 
 
 
 

Zanzara tigre: conoscerla e difendersi

ZANZARA TIGRE: CONOSCERLA E DIFENDERSI
La zanzara tigre è un fastidioso insetto originario del sud-est asiatico, le cui uova sono state veicolate anche in paesi lontani attraverso il commercio dei copertoni. Gran parte delle regioni a clima temperato ne sono ormai invase. Anche in Italia questa zanzara è riuscita a trovare condizioni climatiche tali da permetterle di superare indenne gli inverni e di proliferare dalla tarda primavera alla metà dell’autunno.
Questa zanzara utilizza piccole raccolte d’acqua per completare il suo ciclo di sviluppo. In origine era infatti legata alla foresta pluviale, dove tuttora si riproduce grazie all’acqua raccolta nelle cavità degli alberi, nelle ascelle fogliari e nei grossi fiori tropicali. Poi, in seguito all’espansione dei centri abitati, è venuta a contatto con svariati manufatti in grado di contenere acqua e li ha sfruttati per continuare a sopravvivere nelle zone originarie e per diffondersi passivamente in tutto il globo.
A differenza delle zanzare comuni, la zanzara tigre è molto attiva anche durante le ore diurne, soprattutto all’aperto. E’ una zanzara che vola poco distante dai siti dove nasce e predilige muoversi lungo le zone ombrose e ben vegetate quali parchi e giardini.
Non essendo più possibile eradicarla, è necessario cercare di tenerla sotto controllo, ossia al di sotto di una soglia di tolleranza che ne permetta una coesistenza con l’uomo e limiti la possibilità di diffusione di malattie tropicali accidentalmente introdotte da viaggiatori di ritorno dalle zone endemiche.
Il modo più efficace per limitare il numero di zanzare è quello di ridurre i luoghi adatti al loro sviluppo, i cosiddetti “FOCOLAI LARVALI” che possono trovarsi nelle case di ognuno di noi senza che ce ne rendiamo conto. La maggior parte dei focolai utilizzati dalla zanzara tigre si trovano infatti in giardini, orti, terrazzi e addirittura all’interno delle abitazioni.
In pratica, ogni piccola raccolta d’acqua stagnante può diventare un luogo di sviluppo delle larve di zanzara tigre.
Alcuni focolai sono ben identificabili, come fusti e bidoni, altri possono sfuggire, come vasi e sottovasi, altri ancora sono ben celati, come cisterne sotterranee e raccolte d’acqua in tombini e caditoie.
E’ perciò necessario esaminare con cura tutta la casa, in particolare i luoghi all’aperto (giardini, orti, cortili, terrazzi, balconi), ma non solo, per identificare i possibili focolai di sviluppo larvale.
Fatto ciò, per ogni focolaio identificato si devono trovare delle soluzioni secondo questo semplice schema:

  • se il recipiente che contiene l’acqua (o può contenerla in seguito a piogge) non serve, occorre eliminarlo (es. rifiuti), tenerlo rovesciato (es. secchi e bidoni) o svuotarlo e riporlo al chiuso (es. giochi ed altre attrezzature di plastica);
  • se l’acqua potrebbe scorrere via ma è bloccata occorre rimuovere ciò che ostruisce lo scolo (es. vasche, lavandini o grondaie otturate);
  • se il recipiente e l’acqua che contiene hanno una loro utilità (es. fusti degli orti) occorre chiudere ermeticamente il recipiente con un coperchio a chiusura stagna, un telo da zanzariera o di plastica ben teso e ben legato per impedire alle zanzare di entrare e uscire liberamente;
  • se il recipiente non si può chiudere, ma è sufficientemente ampio e l’acqua è sempre disponibile (es. vasche ornamentali) è sufficiente metterci dentro dei piccoli pesci, ottimi predatori di larve di zanzara, per renderlo inoffensivo;
  • se il recipiente è piccolo e facilmente maneggiabile (es. sottovasi) occorre svuotarlo completamente almeno una volta a settimana (ad es. versando l’acqua nella terra del vaso) e pulirlo con una spugnetta abrasiva per eliminare eventuali uova deposte al suo interno;
  • se invece di ha a che fare con una raccolta d’acqua non gestibile in alcuno dei modi fin qui visti (ad esempio quella che si raccoglie all’interno delle caditoie sifonate, delle cisterne sotterranee, delle griglie di scolo, o dei pozzetti di ispezione delle grondaie) è necessario effettuare periodici trattamenti con appositi prodotti larvicidi dal mese di maggio alla metà di ottobre. Questi prodotti si possono trovare in commercio nei negozi di forniture per il giardinaggio, i fai da te, i consorzi agrari e in alcuni supermercati ben forniti. Ve ne sono di vari tipi, ma in ogni caso occorre attenersi alle istruzioni riportate in etichetta.

COSA FA IL COMUNE
Ovviamente anche su suolo pubblico si possono trovare focolai di sviluppo. Per questo motivo, la Città di Rivoli ha aderito anche per il 2019 al progetto della Regione Piemonte e dell’IPLA di lotta alla zanzara tigre; grazie al progetto, la Regione contribuisce economicamente con una somma uguale a quella stanziata dal Comune. Il progetto prevede sia attività di monitoraggio e divulgazione, sia trattamenti mediante l’utilizzo di prodotti larvicidi o adulticidi.
Un tecnico incaricato verifica innanzitutto la presenza di larve di zanzare nei possibili focolai; in caso di positività, il focolaio viene trattato nella maniera più opportuna. Lo stesso tecnico è disponibile per sopralluoghi presso gli edifici privati, per identificare i possibili focolai e suggerire le possibili soluzioni da adottare. I cittadini possono chiamare il NUMERO VERDE 800.171.198 sia per richiedere l’intervento del tecnico che per avere informazioni e per segnalare la presenza di focolai sul territorio.
Inoltre nel 2019, grazie al un maggiore impegno economico assunto dal Comune, sarà eseguito il trattamento anti-zanzare in tutte le caditoie del territorio urbano.

Nell’immagine di seguito, tratta dal sito zanzare.ipla.org, sono illustrati i più frequenti focolai larvali domestici;  si consiglia di consultare il sito http://zanzare.ipla.org/index.php/il-piano-di-lotta/il-progetto-regionale e la pagina Facebook cui esso rimanda, ove sono presenti tutte le informazioni sul problema. SI RACCOMANDA AI CITTADINI, AL FINE DI LIMITARE AL MASSIMO LA DIFFUSIONE DELL’INSETTO, DI VERIFICARE COSTANTEMENTE LA PRESENZA PRESSO LE PROPRIE ABITAZIONI E I GIARDINI DI POSSIBILI FOCOLAI.

Con Ordinanza del Sindaco n. 242 del 28 giugno 2017 sono state impartite alla cittadinanza le disposizioni volte al contenimento della diffusione dell’insetto.
Per scaricare il testo dell’ordinanza: ordinanza lotta alle zanzare

Lo SBAM, rete di biblioteche pubbliche, ricerca attività commerciali, società, ditte, imprese, associazioni, banche, assicurazioni, grande distribuzione presenti sul territorio, che vorranno partecipare all'innovativo progetto + TECA

Progetto +TECA
Avviso di ricerca Accordi con lo SBAM
La Biblioteca è di più
Lo SBAM è la rete delle biblioteche pubbliche dei Comuni della prima e seconda cintura torinese. È un Sistema bibliotecario presente da anni sul territorio, in continua crescita ed evoluzione. Offre l’accesso a oltre due milioni di documenti tra libri, quotidiani, riviste, cd, dvd, e-book e risorse multimediali.
Le nostre biblioteche non sono solo punti di prestito e consultazione, ma soprattutto luogo di informazione, accesso alle nuove tecnologie, navigazione in Internet, sede di promozione della lettura, mostre, conferenze, corsi di formazione e attività per tutte le età.
Ora le biblioteche dello SBAM vogliono essere DI PIU’ per offrire a tutta la cittadinanza attività e servizi innovativi grazie ad un progetto di fundraising, denominato +TECA, che avrà avvio ufficiale il 1° luglio 2019.
Si tratta di una campagna triennale finalizzata alla raccolta di libere donazioni da parte degli utenti, per avviare nuove iniziative ed attività presso le biblioteche.
La campagna promuoverà la sottoscrizione volontaria di una tessera +TECA del costo annuo di 10 € presso tutti i cittadini, iscritti o meno alla biblioteca, che potranno così sostenere nuovi progetti culturali, aggregativi e ludici ricevendo al contempo immediati vantaggi grazie alla Vostra collaborazione.
Per l’avvio della campagna il primo obiettivo pubblicizzato sarà l’acquisizione di postazioni che permettano di esplorare contenuti culturali nella forma della Realtà Virtuale.
La tessera +TECA darà a tutti i possessori la possibilità di accedere a opportunità e vantaggi anche fuori dalla biblioteca. Infatti, presentando la tessera +TECA, i donatori potranno beneficiare di promozioni, riduzioni e agevolazioni con esercizi commerciali di vario tipo.
Per questo motivo lo SBAM ricerca tutte le attività commerciali, società, ditte, imprese, associazioni, banche, assicurazioni, grande distribuzione, ecc. presenti sul territorio, che vorranno partecipare a questo innovativo progetto, informandole della possibilità di attivare accordi a favore dei sottoscrittori della tessera +TECA, che possano prevedere semplici sconti o altro tipo di agevolazioni o promozioni.
Lo SBAM invita tutte le attività interessate a sottoscrivere accordi per sostenere e promuovere questo innovativo progetto, contattando l’Ufficio Biblioteca di Beinasco in qualità di coordinatore del progetto. Sarà cura di questo ufficio smistare le richieste presso i referenti territoriali incaricati.
l’Ufficio Biblioteca, Piazza Alfieri, 7 – Beinasco (TO) – Tel. 011.3989323;
e-mail: biblioteca+teca@comune.beinasco.to.it
Avviso ricerca convenzioni
Accordo di adesione al progetto +TECA

Per lavori di fibra ottica chiusa al traffico via Querro dal 1° al 5 luglio e altre limitazioni di viabilità fino a fine luglio come da calendario pubblicato

PER LAVORI DI FIBRA OTTICA
CHIUSURA DI VIA QUERRO DAL 1 LUGLIO AL 5 LUGLIO PER LAVORI DI POSA FIBRA OTTICA
ORDINANZA 294/2019 CON PERCORSO ALTERNATIVO  ALBO PRETORIO ON LINE
CHIUSURA AL TRAFFICO nelle giornate di 24 e 25 giugno Via Montegrappa nel tratto compreso tra Via XXIV Maggio e Corso XXV Aprile e Via Balegno nel tratto compreso tra Piazza San Rocco e Via Pullino.
Ordinanza 284/2019 su ALBO PRETORIO ON LINE  con percorso alternativo

Proseguono i lavori per la posa dell’infrastruttura della fibra ottica.
Nei prossimi giorni e fino a fine giugno saranno interessate le seguenti vie nelle quali saranno possibili eventuali disagi per limitazione temporanea alla circolazione veicolare:
Via Montelimar, Strada Scaravaglio, Piazza Marconi, Via del Parco, Vicolo San Pietro, Via Viotti, Via Avigliana, Via Baracca, Via General Cantore, Via Chiaperotti, Via Fermi, Via alle Fontane, Via Zanella, Via Perotto, Via Lucco Bossù, Via Maroncelli, Via Mazzini, Via dei Mille, Via Pellico, Via Villarbasse, Vicolo Candia, Piazza Cavallero, Vicolo Condove, Via Corio, Via Lipari, Corso XXV Aprile, Via Braia, Via Colla, Via Pullino, Via Balegno, Via Grandi, Piazza Marconi, Via Querro, Via San Martino, Vicolo Baisizza, Via Balzetti, Via Montegrappa, Via Montello, Vicolo Mucrone, Vicolo Ortigara, Via San Rocco, Corso XXIV Maggio, Via Monte Corno, Via Battisti, Via Petrarca, Via Dante Alighieri, Via Cavalieri di Vittorio Veneto, Via Juvarra,Via Bassano, Via Verona, Via Tommaso Negro, Via Pantelleria, Via Ischia, Strada Borgeisa, Via Cellini, Strada Nuova Tetti, Via Malta, Via Ponza, Via Puccini, Via Verona, Via Petrarca, Via Colombo, Via Alba, Via Cavour, Via Gatti, Vicolo Rubiana, Via Rombò, Via Gioia, Corso Kennedy, Corso Torino.
Le successive vie e date interessate dai lavori saranno man mano aggiornate sulla base delle autorizzazioni rilasciate
Sono iniziati gli interventi dei ripristini definitivi nelle vie in cui l’infrastruttura è stata già posata nei mesi passati. Nei prossimi giorni e fino a fine luglio saranno interessate le seguenti vie nelle quali saranno possibili eventuali disagi per limitazione temporanea alla circolazione veicolare:
Via Brenta, Via Carso, Corso Francia tratto di Cascine Vica, Via Narzole, Via Po, Via Scrivia, Via Chisone, Via Orbetello, Via Dario Micca, Via Siena, Via Venturello, Via Lucca, Via Crimea, Via Assisi, Via Pisa, Via Leumann, Via Trento, Via Trieste, Via Montebello, Via Mongioie, Corso Torino, Via Meotto, Via Branca, Largo Susa, Via Meotto, Via Auriletto, Via Nizza, Via Pasteur, Corso Susa, Via Unità d’Italia, Via Pasteur, Via Montalcini, Via Piave, Via Giolitti, Via Sereno, Via Savarino, Via Bonadonna, Via Manzoni, Via Bardonecchia, Viale Partigiani d’Italia, Via Ulzio, Via Monte Cimone, Via Vecco, Via Sestri, Via Tenda, Via Alpignano, Via Toti, Via Salvemini, Via Cimarella, Via Lincoln, Via Alpi Carniche, Via Beltramo, Via Chiusella, Via Camoretto, Via Filzi, Via Isonzo, Via Malandrino, Via Rinaldo Ormea, Viale di Nanni, via Isonzo, Strada Borgeisa, Piazza Cavallero, Via Giaveno, Via Ischia, Via Orbassano, Via Rivalta, Piazza Martiri della Libertà, Via Rombò, Piazza Principe Eugenio, Via Gioia, Via Cavalieri di Vittorio Veneto, Corso XXV Aprile, Via I° Maggio, Corso Francia, Via Murialdo, Via Gobetti, Via Damiano Chiesa, Via Cavour, Via Lussiana, Viale Colli, Strada Nuova Tetti, Via Gatti, Via Baldi, Via Savigliano, Via Cuneo, Via Bra, Via Vernante, Vicolo Ceva, Via Ariosto, Via Giacosa, Via Gozzano, Via XX Settembre, Via Berton, Via Dara Riparia, Corso Einaudi, Via San paolo, Via Fratelli Macario, Via Tanaro, Via Mincio, Via Bormida, Via Mincio, Via Cumiana, Via Parma, Corso IV Novembre, Via Pavia, Via Alessandria, Via Ferrero, Via Albenga, Via Genova, Via Asti, Via Di Vittorio “

Procedura aperta: asta pubblica per l'assegnazione di sepolcri privati retrocessi nel cimitero comunale di Rivoli

ASTA PUBBLICA PER L’ASSEGNAZIONE DI SEPOLCRI PRIVATI RETROCESSI NEL CIMITERO COMUNALE DI RIVOLI:
CONCESSIONE DI N. 9 TOMBE DI FAMIGLIA PRIVATE APPARTENENTI AL PRIMO LOTTO DELL’ASTA PUBBLICA DEL 17/10/2018 RIMASTE NELLA DISPONIBILITA’ DEL COMUNE A SEGUITO DI GARA DESERTA
http://cad.comune.rivoli.to.it/index.php/gare-e-appalti/bandi-relativi-a-immobili/386-asta-pubblica-per-lassegnazione-di-sepolcri-privati-retrocessi-nel-cimitero-comunale-di-rivoli
Il termine perentorio fissato per la presentazione delle offerte è stato fissato per le ore 12.00 del 22 luglio 2019

Seduta Consiglio Comunale neo eletto – mercoledì 26 giugno 2019 alle ore 20.30 presso la Sala Consiliare

Prima adunanza del Consiglio comunale neo eletto,  che avrà luogo, in seduta pubblica che avrà luogo presso la Sala Consiliare – via Capra n.27 – Rivoli, MERCOLEDI’ 26 GIUGNO 2019 ALLE ORE 20:30 per deliberare sugli argomenti sotto elencati:

  1. Elezione Consiglio Comunale del 9 giugno 2019 a seguito ballottaggio. Convalida degli eletti
  2.  Nomina Presidente e Vice Presidente del Consiglio
  3.  Giuramento Sindaco
  4.  Comunicazione del Sindaco in merito alla Giunta Comunale
  5.  Elezione Commissione Elettorale

IL SINDACO – Dott. Andrea TRAGAIOLI

Un aiuto per i consumatori e per le persone sovra-indebitate – Da aprile un nuovo servizio allo Sportello polifunzionale – dal mese di luglio lo sportello sarà aperto il mercoledì e non il martedì

“Un aiuto per i consumatori e per le persone sovra-indebitate”
A partire dal mese di aprile 2019 presso il Comune di Rivoli, è presente – nella giornata del martedì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 ad accesso libero – uno “Sportello del Consumatore”, gestito dalla Federconsumatori, al quale i cittadini di Rivoli potranno rivolgersi per tutte le materie riguardanti il consumerismo (utenze domestiche, banche, assicurazioni, ecc.). A tale sportello potranno inoltre rivolgersi anche i cittadini che si trovino in situazioni di sovra-indebitamento per ottenere una prima consulenza sulla possibilità di accedere alle procedure di cui alla Legge n. 3 del 27 gennaio 2012.
N.B. DAL MESE DI LUGLIO 2019 LO SPORTELLO SARA’ APERTO IL MERCOLEDI’ DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 12.30
Per richieste di informazioni contattare il numero 011/9511853
 

Avviso pubblico di mobilità esterna volontaria per la copertura di 2 posti di specialista tecnico cat. D a tempo indeterminato e pieno presso la direzione servizi al territorio e alla città – scadenza 19 luglio 2019

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA’ ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI SPECIALISTA TECNICO – CATEGORIA D – A TEMPO INDETERMINATO E PIENO PRESSO LA DIREZIONE SERVIZI AL TERRITORIO E ALLA CITTA’
Scadenza presentazione domande 19 luglio 2019
Bando
Domanda
 
 

Per lavori di fibra ottica chiuse al traffico via Montegrappa e via Balegno nelle giornate di 24 e 25 giugno 2019 e altre limitazioni di viabilità fino a fine luglio come da calendario pubblicato

PER LAVORI DI FIBRA OTTICA
CHIUSURA AL TRAFFICO nelle giornate di 24 e 25 giugno Via Montegrappa nel tratto compreso tra Via XXIV Maggio e Corso XXV Aprile e Via Balegno nel tratto compreso tra Piazza San Rocco e Via Pullino.
Ordinanza 284/2019 su ALBO PRETORIO ON LINE  con percorso alternativo

Proseguono i lavori per la posa dell’infrastruttura della fibra ottica.
Nei prossimi giorni e fino a fine giugno saranno interessate le seguenti vie nelle quali saranno possibili eventuali disagi per limitazione temporanea alla circolazione veicolare:
Via Montelimar, Strada Scaravaglio, Piazza Marconi, Via del Parco, Vicolo San Pietro, Via Viotti, Via Avigliana, Via Baracca, Via General Cantore, Via Chiaperotti, Via Fermi, Via alle Fontane, Via Zanella, Via Perotto, Via Lucco Bossù, Via Maroncelli, Via Mazzini, Via dei Mille, Via Pellico, Via Villarbasse, Vicolo Candia, Piazza Cavallero, Vicolo Condove, Via Corio, Via Lipari, Corso XXV Aprile, Via Braia, Via Colla, Via Pullino, Via Balegno, Via Grandi, Piazza Marconi, Via Querro, Via San Martino, Vicolo Baisizza, Via Balzetti, Via Montegrappa, Via Montello, Vicolo Mucrone, Vicolo Ortigara, Via San Rocco, Corso XXIV Maggio, Via Monte Corno, Via Battisti, Via Petrarca, Via Dante Alighieri, Via Cavalieri di Vittorio Veneto, Via Juvarra,Via Bassano, Via Verona, Via Tommaso Negro, Via Pantelleria, Via Ischia, Strada Borgeisa, Via Cellini, Strada Nuova Tetti, Via Malta, Via Ponza, Via Puccini, Via Verona, Via Petrarca, Via Colombo, Via Alba, Via Cavour, Via Gatti, Vicolo Rubiana, Via Rombò, Via Gioia, Corso Kennedy, Corso Torino.
Le successive vie e date interessate dai lavori saranno man mano aggiornate sulla base delle autorizzazioni rilasciate
Sono iniziati gli interventi dei ripristini definitivi nelle vie in cui l’infrastruttura è stata già posata nei mesi passati. Nei prossimi giorni e fino a fine luglio saranno interessate le seguenti vie nelle quali saranno possibili eventuali disagi per limitazione temporanea alla circolazione veicolare:
Via Brenta, Via Carso, Corso Francia tratto di Cascine Vica, Via Narzole, Via Po, Via Scrivia, Via Chisone, Via Orbetello, Via Dario Micca, Via Siena, Via Venturello, Via Lucca, Via Crimea, Via Assisi, Via Pisa, Via Leumann, Via Trento, Via Trieste, Via Montebello, Via Mongioie, Corso Torino, Via Meotto, Via Branca, Largo Susa, Via Meotto, Via Auriletto, Via Nizza, Via Pasteur, Corso Susa, Via Unità d’Italia, Via Pasteur, Via Montalcini, Via Piave, Via Giolitti, Via Sereno, Via Savarino, Via Bonadonna, Via Manzoni, Via Bardonecchia, Viale Partigiani d’Italia, Via Ulzio, Via Monte Cimone, Via Vecco, Via Sestri, Via Tenda, Via Alpignano, Via Toti, Via Salvemini, Via Cimarella, Via Lincoln, Via Alpi Carniche, Via Beltramo, Via Chiusella, Via Camoretto, Via Filzi, Via Isonzo, Via Malandrino, Via Rinaldo Ormea, Viale di Nanni, via Isonzo, Strada Borgeisa, Piazza Cavallero, Via Giaveno, Via Ischia, Via Orbassano, Via Rivalta, Piazza Martiri della Libertà, Via Rombò, Piazza Principe Eugenio, Via Gioia, Via Cavalieri di Vittorio Veneto, Corso XXV Aprile, Via I° Maggio, Corso Francia, Via Murialdo, Via Gobetti, Via Damiano Chiesa, Via Cavour, Via Lussiana, Viale Colli, Strada Nuova Tetti, Via Gatti, Via Baldi, Via Savigliano, Via Cuneo, Via Bra, Via Vernante, Vicolo Ceva, Via Ariosto, Via Giacosa, Via Gozzano, Via XX Settembre, Via Berton, Via Dara Riparia, Corso Einaudi, Via San paolo, Via Fratelli Macario, Via Tanaro, Via Mincio, Via Bormida, Via Mincio, Via Cumiana, Via Parma, Corso IV Novembre, Via Pavia, Via Alessandria, Via Ferrero, Via Albenga, Via Genova, Via Asti, Via Di Vittorio “

Manifestazione di interesse ai fini della partecipazione all'appalto di affidamento in concessione del servizio di Micronido Comunale "Il Ranocchio" – sito in Villastellone – presentazione domande entro il 4 luglio

Manifestazione d’interesse ai fini della partecipazione all’appalto di affidamento in concessione del servizio di Micronido Comunale “IL RANOCCHIO” sito in Villastellone Piazza Martiri della Libertà, n. 8 – Durata: SEI (6) anni educativi – CIG: 7937755AA3
 
Il termine perentorio fissato per la presentazione delle manifestazioni di interesse è stato fissato per le ore 12.00 del 4 luglio 2019

Gara europea a procedura aperta per l'affidamento dei servizi di trasporto scolastico nei comuni di Rivoli e di Santena periodo settembre 2019 – agosto 2022 – presentazione offerte entro il 22 luglio

Gara europea a procedura aperta per l’affidamento dei servizi di trasporto scolastico nei comuni di Rivoli e di Santena periodo settembre 2019 – agosto 2022

Il termine perentorio fissato per la presentazione delle offerte è alle ore 10.00 del 22 luglio 2019

Avviso pubblico di mobilità esterna volontaria per la copertura 1 posto di assistente dei servizi informatici e telematici cat. C a tempo indeterminato e pieno – scadenza 19 luglio 2019

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA’ ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ASSISTENTE DEI SERVIZI INFORMATIVI E TELEMATICI- CATEGORIA C – A TEMPO INDETERMINATO E PIENO, PRESSO LA DIREZIONE RISORSE UMANE E TUTELA DEL CITTADINO – SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI E ARCHIVISTICI AI SENSI DELL’ART. 30 DEL D.LGS 165/2001.
SCADENZA 19 LUGLIO 2019
 
Bando di mobilità
modulo di domanda

Racconti in fotografia – 3° edizione – mostra fotografica diffusa in Rivoli: Comune di Rivoli, Casa del Conte Verde, Santa Croce – inaugurazione sabato 15 giugno ore 10.30 Casa del Conte Verde

Sabato 15 giugno alle ore 10,30 si inaugurerà presso la Casa del Conte Verde la mostra di fotografica: RCF Racconti in Fotografia.

Terza edizione di “RIVOLI… CITTA’ FOTOGRAFICA”, un evento diffuso, volto a divulgare la cultura della fotografia sul territorio cittadino e dare visibilità a fotografi dell’area torinese.

Programmi e sedi espositive www.obiettivorivolese.org

Avviso indagine di mercato per l'affidamento dei servizi di organizzazione e gestione della Scuola di Musica e degli eventi dell'Istituto musicale "Giorgio Balmas"

AVVISO INDAGINE DI MERCATO
per l’acquisizione di manifestazione d’interesse a partecipare alla procedura per l’affidamento dei servizi di organizzazione e gestione della Scuola di Musica Città di Rivoli e degli eventi
dell’Istituto Musicale Città di Rivoli “Giorgio Balmas” per il periodo 01/09/2019 – 31/08/2021
http://cad.comune.rivoli.to.it/index.php/gare-e-appalti/bandi-di-servizi/383-avviso-indagine-di-mercato-per-lacquisizione-di-manifestazione-dinteresse-a-partecipare-alla-procedura-per-laffidamento-dei-servizi-di-organizzazione-e-gestione-della-scuola-di-musica-citta-di-rivoli-e-degli-eventi-dellistituto-musicale-citta-di-rivol

Workshop: “Le basi della Scrittura sul Web”- Prenotazione obbligatoria entro il 27 giugno 2019

“Le basi della Scrittura sul Web” – workshop
La Biblioteca A.Merini e l’InformaGiovani di Rivoli propongono 3 incontri a cura di redazione Post Spritzum per apprendere le basi di come scrivere sul web in modo corretto ed efficace.
Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla scrittura sul web.
Si terranno lunedì 1, 8 e 15 luglio dalle ore 17,30 alle ore 18,30 circa.
Prenotazione obbligatoria entro il 27 giugno 2019 alla e-mail: postspritzum@gmail.com
Info e Programma
Il workshop suddiviso in 3 incontri prevede sia una parte formativa dedicata alla riflessione e trasmissione di contenuti utili per iniziare a scrivere sul web, sia una parte di esercitazioni a casa, facoltativa (ma vivamente consigliata) per mettere in pratica quanto discusso durante ciascun incontro.
Luglio 2019 ore 17.30 – durata ogni incontro 1 ora circa presso Parco Salvemini, Rivoli(TO)
Argomenti trattati:

  1. Lunedì 1 (Biblioteca ): Le fonti; Leggere!; Scrivere on-line; Stile Giornalistico;
  2. Lunedì 8 (InformaGiovani): Caratteristiche del testo e consigli; Raccontare con Foto; Elementi di Scrittura sul Web; Piattaforme e Blog – pt1
  3. Lunedì 15 (Biblioteca): Piattaforme e Blog: consigli; Intervistare; Raccontare un Evento;

Cos’è Post Sprituzm? Post Spritzum – www.postspritzum.it – è una redazione online nata in seguito ad un corso di scrittura sul web organizzato dall’Informagiovani di Rivoli nel maggio del 2015
Il corso ha coinvolto giovani appartenenti al territorio che hanno poi deciso di portare avanti questo progetto con la voglia di trasmettere ai coetanei (e non solo!) notizie di vario genere con la freschezza che contraddistingue il gruppo.
Lo scopo della redazione è quello di informare il lettore raccontando storie su diversi argomenti, da quelli scientifici a quelli umanistici, dalle arti allo sport.
Perché in Biblioteca e InformaGiovani?
La proposta del luogo dove si svolgeranno gli incontri non è casuale: il Parco Salvemini abbraccia infatti la Biblioteca Alda Merini e l’InformaGiovani, due poli della cultura e dell’informazione della Città di Rivoli.
www.rivoligiovani.it
 
 

Informazioni centri estivi scuola primaria e dell'infanzia

In relazione ai turni di ballottaggio per l’elezione del Sindaco di domenica 10 giugno, i centri estivi che si svolgeranno nelle scuole, nella giornata di lunedì 11 giugno saranno aperti con modalità diverse, in quanto le sedi delle scuole Sabin, Casa del Sole e Rodari saranno ancora coinvolte nelle operazioni di smontaggio dei seggi elettorali. Si prega di contattare l’Associazione scelta per informarsi su come verrà organizzata prima giornata di attività.
 
CENTRI ESTIVI BAMBINI SCUOLA PRIMARIA E DELL’INFANZIA – INFORMAZIONI ALLE FAMIGLIE
Come lo scorso anno il Comune di Rivoli non avrà più la gestione diretta dei centri estivi rivolti ai bambini che hanno frequentato la scuola dell’infanzia e primaria.
 
PER LE SCUOLE PRIMARIE
L’Amministrazione tuttavia, a seguito di avviso pubblico, ha dato in concessione gratuita i locali di tre scuole a due Associazioni, con la necessaria esperienza, per l’organizzazione di centri estivi rivolti ai bambini della fascia di età 6-11 anni.
Le Associazioni gestiranno tali attività per la scuola primaria presso:
scuola primaria Sabin – Via Adamello 10 – a cura dell’Associazione G.S. Atletica Rivoli
scuola primaria Rodari – Via Pavia 30 – a cura dell’Associazione G.S. Atletica Rivoli
scuola primaria Casa del Sole – Viale Nuvoli 12 – a cura della Diaconia Valdese di Luserna San Giovanni
Scarica l’informativa
 
PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA
L’Amministrazione tuttavia, a seguito di avviso pubblico, ha dato in concessione gratuita i locali di cinque scuole a due Associazioni, con la necessaria esperienza, per l’organizzazione di centri estivi rivolti ai bambini della fascia di età 3-6 anni.
Le Associazioni gestiranno tali attività presso:
scuola dell’infanzia Piaget – Via Adamello 18 – a cura dell’Ass.ne G.S. Atletica Rivoli
scuola dell’infanzia Andersen – Via Ticino 20 – a cura dell’Ass.ne G.S. Atletica Rivoli
scuola infanzia Bambini di Sarajevo – V.le Colli 75 – a cura Ass.ne G.S. Atletica Rivoli
scuola dell’infanzia Rodari – Via Pavia 30 – a cura dell’Ass.ne G.S. Atletica Rivoli
scuola dell’infanzia Casa del Sole – Viale Nuvoli 12 – a cura della Diaconia Valdese di Luserna S. Giovanni
Si tratta in ogni caso di centri estivi che verranno gestiti autonomamente dalle Associazioni con modalità che l’Amministrazione Comunale ha convalidato approvandone gli specifici progetti. Le famiglie interessate potranno scegliere il centro estivo che preferiscono, indipendentemente dalla scuola frequentata. I posti disponibili sono circa 70 per ognuna delle scuole individuate.
Scarica l’informativa
 
 
 

Avvisi pubblici: Procedura aperta gestione impianto sportivo per il rugby; gara a procedura aperta per l'affidamento dei servizi educativi e di assistenza scolastica nei comuni di Rivoli e Santena; avviso indagine di mercato per concessione gestione impianto sportivo parete di arrampicata in zona Borgonuovo

Menu' Refezione scolastica – giugno 2019

piramide-alimentare
FILASTROCCA DEL MANGIAR SANO
Se a lungo tu vuoi campare
Un po’ di tutto devi mangiare.
Un po’ di tutto, ma lentamente:
fa bene al tuo corpo, fa bene alla mente.
Alla mattina non digiunare
La colazione hai proprio da fare:
senza benzina l’auto non va
e a stomaco vuoto che studio si fa?
A pranzo o a cena non ti abbuffare
La giusta dose devi mangiare,
la giusta dose di frutta e verdura
per dare ai nemici battaglia sicura.
Ricordati, infine, nessun alimento
preso da solo è un vero portento.
Di tutto un po’, senza esclusione:
diventerai un vero campione!
MENU DI GIUGNO 2019
menù infanzie
menù primarie/secondarie
 
 
MENU DI MAGGIO 2019
menu infanzie
menu primaria
menu secondaria
 
MENU DI APRILE 2019
menu infanzie
menu primaria
menu secondaria
 
MENU DI MARZO 2019
menu infanzie
menu elementari
menu medie
 
MENU DI FEBBRAIO 2019
menu infanzie
menu elementari
menu medie
 
MENU DI GENNAIO 2019
menu infanzie 
menu elementari 
menu medie
 

MENU DICEMBRE
menu infanzie 
menu elementari 
menu medie
 
MENU NOVEMBRE
menu infanzie
menu elementari
menu secondarie
 
Informazioni:
Ufficio Istruzione: 011.9513557
Dietista Roberta Goglino
e-mail: roberta.goglino@comune.rivoli.to.it
 
 

Avviso pubblico: acquisizione di manifestazioni di interesse per affidamento in concessione di valorizzazione di aree comunali in zona Castelpasserino da destinare ad attività sportive, naturalistiche, ricreative, didattiche, culturali – scadenza presentazione domande 5 luglio 2019

Avviso pubblico finalizzato all’acquisizione di manifestazioni di interesse per l’affidamento in concessione di valorizzazione di aree comunali in zona Castelpasserino da destinare ad attività sportive, naturalistiche, ricreative, didattiche, culturali
Scadenza presentazione domande: ore 12:00 del 05/07/2019

Risultati elezioni 26 maggio 2019

Le operazioni di voto si chiuderanno alle ore 23.00 di domenica 26 maggio 2019.
Lo spoglio delle schede per le votazioni europee avverrà subito dopo la chiusura dei seggi, mentre lo spoglio delle schede per le votazioni regionali e comunali avverrà lunedì 27 maggio dalle ore 14.00.
In questa pagina si potranno seguire i risultati delle votazioni per la Città di Rivoli.

Dati affluenza ore 19.00
Votanti Parlamento europeo 53,79%
Votanti Regionali 52,95
Votanti Comunali 52,87

Dati affluenza ore 23.00
Votanti Parlamento europeo 68,04%
Votanti Regionali 66,99%
Votanti Comunali 66,85%
dati affluenza pdf

DOMENICA 26 MAGGIO 2019 – Elezioni Europee, Regionali e Amministrative
ELEZIONI DEL PARLAMENTO EUROPEO – 26 MAGGIO 2019
Votanti per sezione (pdf)
Voti di lista (pdf ) 48 sezioni scrutinate su 48
Voti di lista per sezione (pdf )
Riepilogo voti ai candidati (pdf)

——————————————————————————–
ELEZIONI DEL PRESIDENTE E DEL CONSIGLIO REGIONALE – 26 MAGGIO 2019
Votanti per sezione (pdf)
Elezione del Presidente – voti ai candidati (pdf)
Elezioni del Presidente – voti per sezione (pdf)
Elezione del Consiglio regionale – voti di lista per sezione (pdf)
Preferenze riepilogo di tutte le liste (pdf)
——————————————————————————–
ELEZIONI DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE – 26 MAGGIO 2019
Votanti per sezione (pdf)
Elezione del Sindaco – voti ai candidati (pdf)
Elezione del Sindaco – voti per sezione (pdf)
Elezione del Consiglio comunale – voti di lista (pdf)
Elezione del Consiglio comunale – voti di lista per sezione (pdf)
Preferenze riepilogo di tutte le liste (pdf)

http://elezioni.interno.it/

Avviso pubblico di mobilità esterna volontaria per la copertura di due posti di esecutore tecnico manutentivo – cat. B a tempo indeterminato e pieno – Esito procedura selettiva

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA’ ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI DUE POSTI DI ESECUTORE TECNICO MANUTENTIVO – CATEGORIA B POSIZIONE GIURIDICA DI ACCESSO B1 – A TEMPO INDETERMINATO E PIENO, AI SENSI DELL’ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 NELLE SEGUENTI POSIZIONI DI LAVORO:
-N. 1 POSTO PRESSO LA DIREZIONE SERVIZI ECONOMICO FINANZIARI – SERVIZIO ECONOMATO CON MANSIONI DI ADDETTO AL MAGAZZINO COMUNALE
-N. 1 POSTO PRESSO LA DIREZIONE SERVIZI AL TERRITORIO E ALLA CITTA’ – SERVIZIO MANUTENZIONE E DECORO CON MANSIONI DI ELETTRICISTA ADDETTO ALLA MAUTENZIONE DI EDIFICI.
 
ESITO PROCEDURA SELETTIVA
Elenco dei candidati ammessi
 
scadenza 29/04/2019
Bando
Modulo di domanda
 
 

Gruppi politici candidati alle elezioni comunali di Rivoli

 
Elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale fac-simile scheda
 
Gruppi politici candidati alle elezioni comunali di Rivoli, link a siti esterni
1- DALLA PARTE DEI CITTADINI – LISTA CIVICA RIVOLESE:
https://listacivicarivolese.home.blog/i-candidati-consiglieri/
2- RIVOLI CITTA’ ATTIVA
www.rivolicittaattiva.it
3- +EUROPA +RIVOLI
https://www.piueuropa-rivoli.com/candidati
4- LEGA
https://www.leganord.org/il-movimento/elezioni-trasparenti
https://www.legapersalvinipremier.it/t_elezioni_trasparenti
5- FORZA ITALIA
http://www.forza-italia.it/
http://candidati.forzaitalia.it/elezioni.php?t=4
6- FRATELLI D’ITALIA
www.fratelli-italia.it
7- RIVOLI NEL CUORE
https://rivolinelcuore.jimdofree.com
www.tragaiolisindaco.com
8- DEMOCRAZIA CRISTIANA
www.democraziacristiana.biz/web/rivoli/
9- SINISTRA POPOLARE
http://www.sinistrapopolare.it/web/rivoli/
10-MOVIMENTO 5 STELLE
https://rousseau.movimento5stelle.it/liste/liste_comunali.php?id=551
https://www.rivoli5stelle.it/lista-candidati
11- BUGNONE PER LA RIVOLI DEL SI’
http://www.emanuelebugnone.it/bugnone-per-la-rivoli-del-si/
12- PARTITO DEMOCRATICO
http://www.emanuelebugnone.it/partito-democratico-rivoli/
13-MODERATI CON BUGNONE
http://www.emanuelebugnone.it/moderati/
 

PROCEDURA APERTA: locazione finanziaria di opera pubblica con diritto di prelazione del promotore, per l’affidamento dell’attività di progettazione, realizzazione dei lavori di riqualificazione, ristrutturazione e adeguamento normativo, nonché manutenzione e gestione dell’ex Bocciodromo di Rivoli riconvertito ad impianto sportivo polifunzionale per le attività natatorie, fitness e calcio a otto

PROCEDURA APERTA N° 02/LL.PP./2019 – Partenariato pubblico-privato mediante proposta di locazione finanziaria di opera pubblica ai sensi dell’art. 183, commi 15 e 16, del d.lgs. n. 50/2016, con diritto di prelazione del promotore, per l’affidamento dell’attività di progettazione, realizzazione dei lavori di riqualificazione, ristrutturazione e adeguamento normativo ex art. 187 del d.lgs. n. 50/2016, nonché manutenzione e gestione per 20 anni dell’ex Bocciodromo di Rivoli (TO), riconvertito ad impianto sportivo polifunzionale per le attività natatorie, fitness e calcio a otto.
Il termine perentorio fissato per la presentazione delle offerte è stato fissato per le ore 12.00 di giovedì 11 luglio 2019
 

PROCEDURA APERTA: locazione finanziaria di opera pubblica con diritto di prelazione del promotore, per l’affidamento dell’attività di progettazione, realizzazione dei lavori di riqualificazione, ristrutturazione e adeguamento normativo, nonché manutenzione e gestione dell’ex Bocciodromo di Rivoli riconvertito ad impianto sportivo polifunzionale per le attività natatorie, fitness e calcio a otto – termine entro 11 luglio 2019

PROCEDURA APERTA N° 02/LL.PP./2019 – Partenariato pubblico-privato mediante proposta di locazione finanziaria di opera pubblica ai sensi dell’art. 183, commi 15 e 16, del d.lgs. n. 50/2016, con diritto di prelazione del promotore, per l’affidamento dell’attività di progettazione, realizzazione dei lavori di riqualificazione, ristrutturazione e adeguamento normativo ex art. 187 del d.lgs. n. 50/2016, nonché manutenzione e gestione per 20 anni dell’ex Bocciodromo di Rivoli (TO), riconvertito ad impianto sportivo polifunzionale per le attività natatorie, fitness e calcio a otto.
Il termine perentorio fissato per la presentazione delle offerte è stato fissato per le ore 12.00 di giovedì 11 luglio 2019
 

Uno Sportello Socio-sanitario in Comune – da maggio 2019

 
A partire dal mese di maggio 2019, presso il Comune di Rivoli è presente – il lunedì mattina dalle 9.00 alle 12.00 – uno “Sportello Socio-sanitario” presso la Sala 3 (piano terra, alle spalle della sala d’attesa dello Sportello polifunzionale), per offrire uno spazio di ascolto ai cittadini che non conoscono i Servizi Sociali e che hanno bisogno di un primo orientamento per affrontare un momento di difficoltà personale e/o economica.
 
 

Centri estivi scuola primaria e dell'infanzia: informazioni alle famiglie

CENTRI ESTIVI BAMBINI SCUOLA PRIMARIA E DELL’INFANZIA – INFORMAZIONI ALLE FAMIGLIE
Come lo scorso anno il Comune di Rivoli non avrà più la gestione diretta dei centri estivi rivolti ai bambini che hanno frequentato la scuola dell’infanzia e primaria.
 
PER LE SCUOLE PRIMARIE
L’Amministrazione tuttavia, a seguito di avviso pubblico, ha dato in concessione gratuita i locali di tre scuole a due Associazioni, con la necessaria esperienza, per l’organizzazione di centri estivi rivolti ai bambini della fascia di età 6-11 anni.
Le Associazioni gestiranno tali attività per la scuola primaria presso:
scuola primaria Sabin – Via Adamello 10 – a cura dell’Associazione G.S. Atletica Rivoli
scuola primaria Rodari – Via Pavia 30 – a cura dell’Associazione G.S. Atletica Rivoli
scuola primaria Casa del Sole – Viale Nuvoli 12 – a cura della Diaconia Valdese di Luserna San Giovanni
Scarica l’informativa
 
PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA
L’Amministrazione tuttavia, a seguito di avviso pubblico, ha dato in concessione gratuita i locali di cinque scuole a due Associazioni, con la necessaria esperienza, per l’organizzazione di centri estivi rivolti ai bambini della fascia di età 3-6 anni.
Le Associazioni gestiranno tali attività presso:
scuola dell’infanzia Piaget – Via Adamello 18 – a cura dell’Ass.ne G.S. Atletica Rivoli
scuola dell’infanzia Andersen – Via Ticino 20 – a cura dell’Ass.ne G.S. Atletica Rivoli
scuola infanzia Bambini di Sarajevo – V.le Colli 75 – a cura Ass.ne G.S. Atletica Rivoli
scuola dell’infanzia Rodari – Via Pavia 30 – a cura dell’Ass.ne G.S. Atletica Rivoli
scuola dell’infanzia Casa del Sole – Viale Nuvoli 12 – a cura della Diaconia Valdese di Luserna S. Giovanni
Si tratta in ogni caso di centri estivi che verranno gestiti autonomamente dalle Associazioni con modalità che l’Amministrazione Comunale ha convalidato approvandone gli specifici progetti. Le famiglie interessate potranno scegliere il centro estivo che preferiscono, indipendentemente dalla scuola frequentata. I posti disponibili sono circa 70 per ognuna delle scuole individuate.
Scarica l’informativa
 
 
 

Aperte le iscrizioni per gli asili nido anno 2019/2020 dal 02/05 al 03/06/19

Dal 02/05/19 al 03/06/19 sono aperte le iscrizioni per gli asili nido comunali Annetta Donini e Il Melograno.
Le domande di iscrizione dovranno essere compilate in tutte le sue parti e consegnate in orario di apertura presso lo Sportello Polifunzionale – C.so Francia, 98 – Rivoli
telefono 011/9511911 – 9511913
orario: Lunedì – Martedì – Mercoledì – Giovedì dalle ore 8.30 alle ore 16.00
Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
Sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.00
(Si ricorda che la distribuzione dei biglietti di prenotazione per accedere al servizio richiesto, è sospesa trenta minuti prima della chiusura).

Domanda asili nido per il nuovo anno scolastico 2019/2020
Tariffe e Modalità di applicazione allegato A
Scheda informativa servizio asili nido allegato B

Menu' Refezione scolastica – maggio 2019

piramide-alimentare
FILASTROCCA DEL MANGIAR SANO
Se a lungo tu vuoi campare
Un po’ di tutto devi mangiare.
Un po’ di tutto, ma lentamente:
fa bene al tuo corpo, fa bene alla mente.
Alla mattina non digiunare
La colazione hai proprio da fare:
senza benzina l’auto non va
e a stomaco vuoto che studio si fa?
A pranzo o a cena non ti abbuffare
La giusta dose devi mangiare,
la giusta dose di frutta e verdura
per dare ai nemici battaglia sicura.
Ricordati, infine, nessun alimento
preso da solo è un vero portento.
Di tutto un po’, senza esclusione:
diventerai un vero campione!
 
MENU DI MAGGIO 2019
menu infanzie
menu primaria
menu secondaria
 
MENU DI APRILE 2019
menu infanzie
menu primaria
menu secondaria
 
MENU DI MARZO 2019
menu infanzie
menu elementari
menu medie
 
MENU DI FEBBRAIO 2019
menu infanzie
menu elementari
menu medie
 
MENU DI GENNAIO 2019
menu infanzie 
menu elementari 
menu medie
 

MENU DICEMBRE
menu infanzie 
menu elementari 
menu medie
 
MENU NOVEMBRE
menu infanzie
menu elementari
menu secondarie
 
Informazioni:
Ufficio Istruzione: 011.9513557
Dietista Roberta Goglino
e-mail: roberta.goglino@comune.rivoli.to.it
 
 

Controlli mensili sulla qualità della raccolta differenziata

Attraverso il programma sistematico, operato da un ispettore incaricato, l’Amministrazione Comunale effettua puntuali controlli sulla qualità della raccolta differenziata.
Ad oggi abbiamo conseguito un risultato pari al 62% di rifiuti differenziati, vicino al 65% imposto dalla normativa.
Si tratta di un risultato progressivamente in miglioramento nel corso degli ultimi anni e tuttavia suscettibile di ulteriore ottimizzazione.
Il controllo operato dal nostro Ispettore va in questa direzione.
Da questo momento in poi renderemo pubblici i risultati dei controlli effettuati, al fine di ulteriormente invitare a comportamenti più virtuosi i cittadini interessati ad una “raccolta” ancora insoddisfacente.
Corre l’obbligo precisare che la ripetitività di situazioni critiche, sarà oggetto di ispezioni più frequenti con l’obiettivo di assegnare precise responsabilità ai cittadini inadempienti.
La maggioranza dei cittadini rivolesi ha comportamenti virtuosi, e di questo li ringraziamo, ma è doveroso richiamare tutti ad un maggiore civismo.
Il Sindaco Franco Dessì – L’Assessore all’Ambiente Massimo Fimiani 
 
controlli di marzo 2019
controlli di gennaio e febbraio 2019
Controlli di dicembre 2018
Controlli di novembre 2018
Controllo di ottobre 2018 – vie numeri civici e valutazioni
Controllo di gennaio – settembre 2018 – vie, numeri civici e valutazioni
 
 
 
 
 

Sottoscrizione proposta di legge di iniziativa popolare in materia di "Beni comuni, sociali e sovrani"

Sottoscrizione proposta di legge di iniziativa popolare in materia di “Beni comuni, sociali e sovrani”
Soggetto promotore: “Comitato popolare difesa beni pubblici e comuni Stefano Rodotà”

E’ possibile sottoscrivere la proposta di legge presso lo Sportello Polifunzionale sino al 30 luglio 2019, dal lunedì al venerdì, con orario 8.30 – 12.00

Sottoscrizione proposta di legge di iniziativa popolare in materia di "Beni comuni, sociali e sovrani" fino al 30 luglio 2019

Sottoscrizione proposta di legge di iniziativa popolare in materia di “Beni comuni, sociali e sovrani”
Soggetto promotore: “Comitato popolare difesa beni pubblici e comuni Stefano Rodotà”
 
E’ possibile sottoscrivere la proposta di legge presso lo Sportello Polifunzionale sino al 30 luglio 2019, dal lunedì al venerdì, con orario 8.30 – 12.00
 
 
 
 

Certificazione spese Refezione Scolastica – anno 2018

Si avvisa che è possibile scaricare dalla sezione “Documenti Disponibili” dal sito internet Web Genitori, la certificazione delle spese sostenute nell’anno 2018 per il servizio di Refezione Scolastica (per la dichiarazione redditi).
Si coglie l’occasione per informare gli utenti che entro la fine dell’Anno Scolastico in corso (giugno 2019) devono essere “AZZERATE” le posizioni DEBITORIE di tutte le tre categorie di servizio: Refezione, Centri Estivi, Debiti pregressi.
PORTALE DI PROGETTI E SOLUZIONI – WEB GENITORI 

  • Se si utilizza la modalità Online selezionare la categoria di riferimento e procedere al pagamento;
  • Se si utilizza la modalità con Bancomat utilizzare il codice della categoria di Riferimento;
  • Se si utilizza la modalità nelle Farmacie Comunali indicare il codice PAN e comunicare su quale categoria effettuare il pagamento.

IMPORTANTE
Per la categoria DEBITI PREGRESSI è possibile fare le ricariche OnLine (Carta di Credito e MAV) oppure con il Bancomat utilizzando Il Codice Personale di Ricarica).
NO Farmacie Comunali utilizzando Il PAN.
Ricordiamo che entro il mese di Maggio 2019 sarà possibile effettuare l’iscrizione alla refezione scolastica per l’anno scolastico 2019-2020 utilizzando il nuovo portale che a breve sarà disponibile on-line.
Considerando inoltre l’obbligatorietà per il nuovo anno scolastico di utilizzare esclusivamente il PagoPA come metodo di pagamento dei pasti refezione relativi all’anno 2019-20, per tale ragione occorre azzerare le posizioni debitorie degli anni precedenti nei termini e modi soprascritti, questo eviterà di procedere con l’avvio della procedura per la messa a ruolo coattivo.
L’ufficio Istruzione è disponibile per ogni informazione in merito alla presente:
telefono: 011.9513533 – 0119513557 – 0119513538
orario apertura al pubblico: il martedì ed il giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00
 
 
 

Risultato indagine customer satisfaction per i genitori degli alunni che usufruiscono del servizio di refezione scolastica – risposte alle domande/suggerimenti

Risultato indagine Custumer satisfaction
 
 
In esecuzione dei contenuti del Regolamento sui controlli interni e della metodologia per il controllo sulla qualità dei servizi erogati adottata con deliberazione della Giunta Comunale n. 398 del 22/12/2015, il Segretario Generale con disposizione n. 2 del 22/02/2016, ha adottato il Programma Triennale 2016/2018 dei controlli sulla qualità dei Servizi.
Tale programma prevede entro il 2018, lo svolgimento di una indagine di Customer Satisfaction sul Servizio di Refezione Scolastica.
Sulla base della metodologia e dello schema adottati con la sopra citata deliberazione, è stato redatto un progetto di indagine con il relativo “questionario” da somministrare agli utenti esterni in un arco temporale che va dal 15.10.2018 al 15.12.2018.
La modalità di ricezione delle risposte avviene attraverso un LINK dal quale il genitore accede direttamente ad un questionario on line – ANONIMO (non è richiesta l’apposizione di alcun dato anagrafico, né di alcuna firma, né di indirizzi e-mail, né numeri di telefono).
La Customer Satisfaction è uno strumento che permette di monitorare la qualità del servizio erogato.
Chiediamo ai genitori di spendere pochi minuti del loro tempo per rispondere alle domande ed inviare il questionario on-line ed esprimere così il proprio gradimento sul servizio di refezione scolastica (se hanno più figli che usufruiscono della refezione scolastica – potranno inviare un questionario per ogni figlio).
SI ACCEDE AL QUESTIONARIO TRAMITE IL SEGUENTE LINK :
https://goo.gl/forms/uCwkPJrllzOMWuTi2
 
Risposte alle domande/suggerimenti dell’Indagine Customer Satisfaction
sostituzione cibi preconfezionati e surgelati (crocchette – pesce impanato) con prodotti sempre freschi che i bimbi, è vero, mangiano meno e mal volentieri ma è importante il messaggio di educazione alimentare… a seguito del sopralluogo da parte del SIAN (Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) in data 21.01.19 (presso scuola primaria Gozzano) e 05.02.19 (presso la scuola dell’infanzia Bambini di Sarajevo), il menù è stato modificato in base alle indicazioni prescritte dall’ASL di competenza. Si è pertanto provveduto ad eliminare dal menù le crocchette di pollo sostituendole con coscia di pollo al forno e il formaggio stagionato Toma Piemontes) con il formaggio fresco consigliato.
Il pesce surgelato viene acquistato privo di impanatura. Viene impanato in cucina in seguito allo scongelamento.
“Bisogna cambiare i fornitori”…tutti i fornitori utilizzati dalla ditta di refezione vengono selezionati e certificati da parte di un ufficio acquisti dedicato. I prodotti consegnati rispettano la categoria merceologica prevista da Capitolato Speciale d’Appalto.
“la pasta è fredda, il secondo è sempre freddo e capita che l’insalata sia calda”…da capitolato d’appalto è previsto che le scuole debbano essere dotate di scaldavivande per garantire il mantenimento della temperatura. Precisiamo che i piatti caldi devono essere somministrati ad una temperatura superiore a 60°C mentre i piatti freddi ad una temperatura inferiore a 10°C. Da piano di autocontrollo interno le temperature vengono monitorate al momento dell’arrivo dei pasti e in caso di non conformità è prevista la sostituzione.
“poter far visita a sorpresa durante i pasti della mensa”…da regolamento di Commissione Mensa ( Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n°30 del 29/04/2015) i rappresentanti nominati a inizio anno possono far visita presso i plessi scolastici e assaggiare il pasto del giorno previo avviso e autorizzazione da parte della Direzione scolastica. Non avviene alcuna comunicazione alla ditta di refezione se non il giorno stesso. Da regolamento i Rappresentanti possono effettuare al massimo 3 sopralluoghi annuali , fatte salve situazioni che richiedano ulteriori accertamenti.
“Più verdura”…il pasto da indicazioni ASL prevede sempre la verdura cotta o cruda come contorno. Una volta a settimana è inoltre presente come primo piatto sottoforma di minestra.
“avere la possibilità di non mangiare con la mensa ma con pasto proprio”…la possibilità di consumare il pasto domestico è prevista da ormai 2 anni. E’ necessario compilare l’apposito modulo e inoltrarlo alla segreteria della direzione didattica. Il modulo è scaricabile dal sito del comune (www.comune.rivoli.to.it seguendo il percorso : Canali/Scuole/Refezione scolastica/ Moduli/ Pasto domestico) http://www.comune.rivoli.to.it/scuola/2988/
“Il problema maggiore è la quantità del cibo, troppo scarsa per bambini con un impegno scolastico elevato”…le grammature vengono stabilite dalle tabelle dietetiche dell’ASL di competenza suddivise per fasce d’età (infanzia, primarie secondarie/adulti).
“Ricette e grammature di riferimento” Allegato 3 al Capitolato Tecnico del Capitolato d’Appalto
Per quanto riguarda la frutta viene dato un solo pezzo al bambino”…la grammatura della frutta, come per il resto delle pietanze, è stabilita dalle tabelle dietetiche dell’ASL. (es gr. 120 per i bambini dell’infanzia, gr.150 per i ragazzi delle primarie e secondarie) Non ci risulta che un singolo frutto venga suddiviso per quattro bambini. La ditta di ristorazione consegna a scuola un quantitativo di frutta espresso in kg in base al numero delle presenze giornaliere). La frutta, se non consumata durante il pasto, viene conservata per la merenda del pomeriggio.
“trovare sul sito della refezione il menù mensile”…sul sito del comune di Rivoli: www.comune.rivoli.to.it è possibile visionare il menù seguendo il seguente percorso: canali/scuole/menù refezione scolastica.
“Essere avvisati di eventuali cambi di menù”…le variazioni di menù possono essere concordate in commissione mensa e quindi riscontrabili dal menù stesso. Le variazioni occasionali causate da errate consegne o ritardi di consegna, vengono tempestivamente trasmesse dalla ditta di ristorazione all’ufficio scuola e alle addette al servizio mensa, questi cambiamenti improvvisi risultano difficili da segnalare in tempo reale a tutti gli utenti.
“proporre prodotti di stagione. Prosciutto crudo e melone in inverno è inappropriato”…il piatto prosciutto crudo e melone è presente esclusivamente nel menù estivo. Lo stesso è in vigore, come previsto da capitolato d’appalto, da metà aprile a metà ottobre.
“no succhi di frutta al posto della frutta a fine pasto”…in questo anno scolastico non ci risulta di aver fornito succhi di frutta al termine del pasto in alternativa alla frutta. I succhi di frutta sono previsti esclusivamente all’interno dei cestini per le gite. Tengo a chiarire che all’interno delle scuole è in vigore il progetto “frutta nelle scuole” gestito direttamente dalla regione e non sappiamo quali prodotti vengano forniti.
Inserire nelle minestre invernali più vellutate come quella di fave secche”…nei menù per la refezione scolastica, le fave non sono presenti in quanto alimento altamente a rischio per le persone affette da favismo; in via precauzionale, non vengono pertanto trattate all’interno della cucina in quanto alimento altamente pericoloso.
“sarebbe utile segnare oltre al menù i kg di pasta o carne o verdure somministrati”…sui menù non è previsto indicare il quantitativo previsto per ogni singolo alimento. Esistono tabelle riferite alle grammature “In mensa con gusto – manuale applicativo per la refezione scolastica della regione Piemonte” dove l’ASL raccomanda precise grammature a crudo differenziate per fasce d’età alle quali la ditta di ristorazione si deve attenere. In ogni plesso scolastico sono presenti inoltre le grammature a cotto da distribuire, e giornalmente le addette mensa effettuano il piatto campione visibile in refettorio da docenti ed eventualmente genitori di commissione mensa.
“prodotti bio, specificare cosa viene distribuito per la merenda di metà mattina”… il capitolato speciale d’appalto non prevede la fornitura delle merenda di metà mattina e metà pomeriggio. Gli spuntini sono auto gestiti nei plessi scolastici.
“ in merito alla varietà del cibo riterrei più opportuno introdurre pane, pasta e riso integrali”… sia il menù invernale che il menù estivo (come previsto da commissione mensa) prevedono la somministrazione di pasta integrale una volta al mese e pane integrale una volta a settimana.
“il risotto allo zafferano previsto due volte a distanza di 5 giorni”… trattasi di errore dovuto all’entrata in vigore del menù invernale con conseguente nostro errore nella ripetizione di un piatto già previsto nell’ultima settimana del menù estivo.
“la frutta a metà mattina non dovrebbe essere un’accezione ma un’abitudine”…la possibilità di consumare la frutta a metà mattina e a metà pomeriggio è una possibilità prevista in ogni plesso scolastico poiché la consegna avviene il mattino entro le h. 9.00. E’ a discrezione delle insegnanti e del personale scolastico fornire la frutta come spuntino anziché a fine pasto.
Non tracciabilità della carne”…il capitolato speciale d’appalto prevede la fornitura di carne fresche di bovino adulto rigorosamente di filiera piemontese in quanto la razza piemontese ha caratteristiche riconosciute di qualità. La carne viene acquistata dai fornitori di carne “Coalvi”. La carne di suino e di tacchino sono di filiera nazionale, mentre la carne di pollo è di filiera piemontese. La rintracciabilità è prevista da piano interno di autocontrollo.
“avrei evitato di abituare i bambini al dolcetto dopo il pasto”…nella sezione “Griglia di rotazione settimanale dei piatti” del manuale “In mensa con Gusto” allegato al capitolato d’appalto, è previsto l’inserimento di un dolce (budino, torta, yogurt, ecc) una volta a settimana. Nei nostri menù, il dolce, non è mai previsto più di quanto indicato dalle tabelle ASL.
“sostituzione di qualche primo piatto di pasta con piatti unici”…i piatti unici indicati nella sezione “Ricette e grammature” del manuale “in Mensa con Gusto”, come ad esempio pasta e legumi, pizza margherita e pizza al prosciutto, dovrebbero essere inseriti nei menù in sostituzione del 1° piatto asciutto e del secondo a base di carne. I piatti unici sono stati presenti nei nostri menù ma poco graditi dall’utenza, pertanto in sede di commissione mensa si è provveduto alla sostituzione.
Più varietà nei primi, non sempre pomodoro o bianco”…i menù non prevedono esclusivamente questi due tipi di condimenti; abbiamo più volte provato ad inserire sughi diversi anche a base di verdure ma con scarso gradimento da parte della piccola utenza.
“cibo più controllato senza insetti dentro o bulloni”…la priorità di ogni mensa scolastica è la sicurezza alimentare. Tutte le fasi di controllo fino al consumo del piatto finale vengono svolte con il massimo scrupolo e possiamo affermare di non aver trovato bulloni all’interno dei piatti negli ultimi anni. Gli insetti possono essere ritrovati all’interno delle verdure filamentose quali spinaci o costine in fase di raccolta o nelle insalate di qualità biologica. Massimo scrupolo del personale viene posto in tutte le fasi di lavorazione per prevenire il ritrovamento di eventuali corpi estranei sui plessi ma accidentalmente potrebbe capitare.
“evitare sprechi dosando le porzioni”…le porzioni devono garantire le grammature imposte dall’ASL. I Quantitativi vengono calcolati sulla base delle presenza effettive trasmesse alla mensa il mattino.
Certa di aver chiarito alcuni dubbi, rimango a disposizione per qualsiasi altra domanda o perplessità.
Docenti e genitori possono contattarmi al seguente numero:
Ufficio Istruzione: 011/9513557 oppure scrivere via mail: roberta.goglino@comune.rivoli.to.it
 
Cordiali saluti
Dietista
Dott.ssa GOGLINO Roberta
 
 
 

Nuovo accordo territoriale per i canoni concordati in vigore dal 06/03/2019

Accordo territoriale allegato alla Delibera di Giunta n. 65 del 05/03/2019 (pdf)
Delibera di Giunta n. 65 del 05/03/2019 – oggetto: Deposito dell’Accordo territoriale in attuazione della Legge 9/12/1998 n. 431 rinnovato e firmato il 01/03/2019 c/o la Sala Mattei del Comune di Nichelino
Allegato 3 – modello contratto art2 comma3 L. 431/98
Allegato 4 – modello contratto transitorio art 5 comma 1 L.431/98
Allegato 5 – modello contratto studenti universitari art. 5 comma 3 L. 431/98
Allegato 6 – modello contratto locazione transitorio art. 5 comma 3 L. 431/98
Allegato 7 – modello contratto locazione parziale per studenti universitari art. 5 comma 3 L. 431/98
Allegato 8 – attestazione congruità
Allegato 9 – Ripartizione spese tra proprietario e inquilino
Allegato 10 modello stradario Rivoli

Opportunità per le imprese

Il secondo riguarda il contributo a sostegno delle spese di avvio attività del commercio della piccola distribuzione, dei servizi e dell’artigianato che insieme compongono il cosiddetto “commercio di prossimità” (negozi, ristorazione, agenzie di viaggio, artigiani), con inizio attività in data non antecedente il 1/9/2017
Avviso
Modulo
 
 
Sostegno alle PMI piemontesi e supporto manageriale – progetto Early Warning Europe

  1. progetto
  2. locandina progetto

 
 

Seduta aperta del Consiglio Comunale – LUNEDI’ 23 settembre 2019 alle ore 20:30

ADUNANZA APERTA del Consiglio comunale, ai sensi dell’art. 77 del vigente Regolamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari, che avrà luogo presso la Sala Consiliare di Via Capra n. 27 – Rivoli, – LUNEDI’ 23 SETTEMBRE 2019 ALLE ORE 20:30 avente per oggetto:

“CRISI DEL MERCATO DEL LAVORO LOCALE”

relativo ai lavoratori della R.S.A. Bosco della Stella, ai lavoratori del Museo d’Arte Contemporanea Castello di Rivoli e ai lavoratori Auchan/Conad”

Sono stati invitati a partecipare i lavoratori interessati, i responsabili del personale della struttura e delle cooperative di cui sopra, le OO.SS. competenti per materia e territorio ed inoltre i politici di riferimento della regione.

Seguirà dibattito con possibilità di interventi del pubblico.

 

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE – VALERIO CALOSSO

Seduta 2^ Commissione Consiliare Mercoledì 25 settembre 2019 alle ore 17:30

Riunione della 2^ Commissione, per il giorno MERCOLEDI’ 25 SETTEMBRE 2019 alle ore 17:30 , presso la Sala Polivalente del Centro Congressi, via Dora Riparia n. 2, al fine di trattare i seguenti argomenti:

1. Approvazione Bilancio Consolidato anno 2018 ai sensi del d.lgs. 1182011, allegato 44;
2. Convenzione per lo svolgimento associato delle funzioni di segreteria comunale fra la Citta ‘ di Rivoli e il
Comune di Givoletto della Citta’ Metropolitana di Torino. Presa d’atto del recesso unilaterale da parte del
Comune di Givoletto e rinuncia al termine di preavviso;
3. Presa d’atto del Documento Unico di Programmazione (dup) 2020 – 2022, ai sensi degli artt. 151 e 170 del
d.lgs. 18 agosto 2000 n. 267 e s.m.i;
4. Varie ed eventuali.

 

IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE – cons. Sergio COGLIANDRO

You need to add a widget, row, or prebuilt layout before you’ll see anything here. 🙂

Nuovo orario sportello polifunzionale dal 17 settembre 2019: sabato sempre chiuso

N U O V O   O R A R I O
SPORTELLO POLIFUNZIONALE

dal 17 settembre 2019

in attesa che siano attuate nuove misure organizzative, lo Sportello Polifunzionale osserverà il seguente orario:

DAL LUNEDI’ AL GIOVEDI’ dalle ore 8,30 alle ore 16,00 orario continuato
VENERDI’ dalle ore 8,30 alle ore 12,30
SABATO CHIUSO

 

 

CARTE D’IDENTITA’ ELETTRONICHE
DAL LUNEDI’ AL GIOVEDI’ dalle ore 8,30 alle ore 15,00 orario continuato VENERDI’ dalle ore 8,30 alle ore 12,00
VISURE CATASTALI ED ESTRATTI DI MAPPA
DAL LUNEDI’ AL GIOVEDI’ dalle ore 8,30 alle ore 13,00 VENERDI’ dalle ore 8,30 alle ore 12,30
CONSULENZA TECNICA EDILIZIA PRIVATA – MUDE PIEMONTE
DAL LUNEDI’ AL GIOVEDI’ dalle ore 8,30 alle ore 13,00
dalle ore 14,00 alle ore 16,00 VENERDI’ dalle ore 8,30 alle ore 12,30

 

 

 

Seduta STRAORDINARIA del CONSIGLIO COMUNALE martedì 17/09/2019

Adunanza straordinaria del Consiglio comunale che avrà luogo, in seduta pubblica presso la Sala Consiliare di Via Capra n. 27 – Rivoli – MARTEDI’ 17 SETTEMBRE 2019 ALLE ORE 18:30 per deliberare sugli argomenti sotto elencati:

 

  1. Interrogazioni orali

  2. Riconoscimento debito fuori bilancio conseguente alla sentenza della Corte d’Appello di Torino – sez. lavoro nr. 398/2019 (RG 862/2018).

  3. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi art. 194 lett. A del D.Lgs. 267/2000 conseguente alla sentenza del Tribunale di Torino sez.civile nr. 1919/2019 (RG 19490/17).

  4. Relazione Linee programmatiche Assessore Laura Adduce, Assessore Andrea Filattiera.

  1. Mozioni e ordini del giorno:

    MOZIONE N. 2 del 29/07/19: “Rivoli Plastic-free” (Presentata dal Gruppo consiliare Partito Democratico).

    MOZIONE N. 3 del 12/08/19: “Contro i muri della vergogna ” (Presentata dal Gruppo consiliare Partito Democratico)

    MOZIONE N. 4 del 12/08/19: “Dichiarazione dell’emergenza climatica e ambientale” (Presentata dal Gruppo consiliare Partito Democratico)

    IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE – VALERIO CALOSSO

Servizio Civile Nazionale – Bando 2019. Incontro informativo lunedì 23 settembre ore 16.00 presso l’Informagiovani

E’ aperto il Bando 2019 per la selezione di volontari e volontarie del Servizio Civile Nazionale.

Scadenza: ore 14.00 di giovedì 10 ottobre 2019

Per partecipare al Servizio Civile occorre scegliere il progetto che più interessa tra quelli presenti all’interno del Bando 2019, pubblicato dal Dipartimento della Gioventù.

Fra questi, 65 progetti sono proposti dalla Città di Torino e dagli enti partner, tra cui la Città di Rivoli, e coinvolgeranno 324 volontari e volontarie fra i 18 e i 28 anni a Torino e in alcuni comuni dell’area metropolitana.

Il progetto della Città di Rivoli (in partnership con i comuni di Beinasco-Grugliasco-Moncalieri-Settimo T.se e  Venaria Reale) è  YOUNG ANATOMY.

ATTENZIONE!
A partire dal Bando del Servizio Civile 2019 viene introdotta la novità della candidatura online tramite l’utilizzo dell’identità digitale SPID.

Maggiori informazioni sul sito http://www.rivoligiovani.it/news/servizio-civile-come-fare-per/