Convocazione straordinaria del Consiglio Comunale per mercoledì 27 febbraio 2019 alle ore 18:30

Adunanza straordinaria del Consiglio comunale che avrà luogo, in seduta pubblica presso la Sala Consiliare di Via Capra n. 27 – Rivoli – MERCOLEDI’ 27 FEBBRAIO 2019 ALLE ORE 18:30 per deliberare sugli argomenti sotto elencati:

  1. Interrogazioni orali.

  2. Comunicazioni del Presidente.
  3. Surroga del Sig. Filattiera Andrea consigliere dimissionario e convalida del consigliere neo-eletto.
  4. Nomina componente delle quattro commissioni consiliari.
  5. Revoca liquidazione della Società Partecipata denominata “MilleRivoli srl” approvata con deliberazione consiliare n. 15 del 30/03/2016 – Approvazione acquisizione quote societarie.
  1. MOZIONI E ORDINI DEL GIORNO :

Odg n. 17 del 4/7/18: “Dare all’Ospedale di Rivoli il nome del professor Franco Donadio: una targa intestata a lui, accompagnata da una targa di riconoscimento a chi, come lui, sostenne il trasferimento dell’ospedale”. (Presentato dal Gruppo consiliare Lista civica Rivolese dalla parte dei cittadini)

Mozione n. 12 del 17/07/18: “Accesso libero a sito determine in materia di trasparenza amministrativa”

(Presentata dal Gruppo consiliare Movimento 5 stelle)

Odg urgente n. 22 del 28/9/18: “Contro la decisione assunta dal Governo della Repubblica di revocare il finanziamento del Piano per la Riqualificazione delle Periferie Urbane “Bando Periferie” (Presentato dal Gruppo consiliare PD e dal Gruppo misto Art. 1 – MDP)

Mozione n. 13 del 19/10/18: “Rivoli, Città a favore della vita” (Presentata dal Gruppo consiliare F.I)

Mozione n. 14 del 29/10/18: “Conferimento della Cittadinanza Onoraria a don Luigi Ciotti” (Presentata dai consiglieri Garrone, Santoiemma, Amore, Grasso, Nicoletti, per il Gruppo consiliare PD)

Odg urgente n. 2 del 8/02/19: “Sia garantita la permanenza totale dell’attività di analisi nel laboratorio dell’Ospedale di Rivoli” (Presentata dal Gruppo consiliare F.I)

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DOTT. MARCO TILELLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *