Patrocinio comunale e logo

 Delibera N. 81 del 27/10/2016 : Adozione del NUOVO REGOLAMENTO per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e ausili finanziari e l’attribuzione di vantaggi economici a soggetti pubblici e privati.

Il patrocinio:
Il patrocinio è un’attestazione di apprezzamento e riconoscimento morale del Comune di Rivoli a iniziative di terzi, ritenute meritevoli.
Solitamente all’autorizzazione si accompagna l’utilizzo del logo che però, in caso di separata e specifica richiesta, può essere oggetto di concessione disgiunta.

Il patrocinio è concesso per iniziative che si svolgono nel territorio comunale; in casi eccezionali può essere accordato anche per eventi che si svolgono al di fuori del Comune di Rivoli.

La concessione del patrocinio e l’autorizzazione all’uso dello stemma di norma non hanno carattere oneroso per il Comune e non comportano assunzione di spese né concessione di contributi da parte dell’Ente.

Il Comune può concedere un contributo economico e/o organizzativo a eventi e materiali ritenuti di particolare rilevanza o dei quali si faccia co – promotore o co-organizzatore.
N.B.
Rimane comunque in carico al richiedente la responsabilità dell’organizzazione dell’iniziativa, compresi gli aspetti assicurativi e l’acquisizione di licenze autorizzazioni, concessioni, permessi previsti ai sensi di legge qualora necessari.

La concessione del patrocinio non costituisce esonero o altro beneficio rispetto a quanto previsto da leggi, regolamenti o disposizioni dell’Amministrazione comunale.

Il patrocinio può essere concesso per:
– eventi gratuiti di vario genere (manifestazioni di promozione culturale e turistica, spettacoli, mostre, convegni, congressi, incontri o iniziative sportive, di quartiere).
Le manifestazioni che prevedono la raccolta di fondi destinati a scopi benefici vengono sottoposte ad una specifica valutazione;
corsi, seminari, workshop e altre attività similari aperte al pubblico (anche se a numero chiuso), con carattere divulgativo ed esplicite finalità socio–culturali, per la cui partecipazione non sia previsto alcun tipo di pagamento, neppure in forma indiretta.
Gli eventi patrocinati dal Comune devono essere coerenti con i principi e le finalità istituzionali dell’Ente contenute nello statuto comunale.

Il patrocinio viene concesso in riferimento alla singola iniziativa, non si estende ad altre analoghe o affini e non può essere accordato in via permanente.
Se un’iniziativa si ripete periodicamente nell’anno, devono essere specificati periodo e durata della stessa; per eventi che si ripetono annualmente, la richiesta va riformulata ogni anno.

A chi può essere concesso il patrocinio:
istituzioni ed enti pubblici dotati di rappresentatività a livello locale;
associazioni, locali o extra locali, purché iscritte in un Albo delle Associazioni di una Pubblica Amministrazione (es. Regione Piemonte) oppure Associazioni riconosciute a livello nazionale o internazionale;
– fondazioni, istituzioni, altri enti (ad esempio i comitati), che diano garanzie di correttezza e validità dell’iniziativa;
società, di capitale o di persone, possono richiedere il patrocinio limitatamente alle iniziative nelle quali sia escluso ogni fine di lucro.

Modalità di richiesta:
presentare l’apposita domanda indirizzata al Sindaco, utilizzando il modulo (in aggiornamento!) .

La domanda deve essere consegnata direttamente all’ufficio protocollo o inviata tramite posta ordinaria o posta elettronica certificata (indicare indirizzo di posta ) all’indirizzo mail: sindaco@comune.rivoli.to.it