Home | Canali | Lavori pubblici e viabilità | Piano integrato della mobilità | 

La consultazione

Il progetto di consultazione

dove?

In corso Francia, in corrispondenza della rotatoria, all’altezza di piazza Martiri.
La consultazione si troverà così nel cuore della Fiera di Santa Caterina, nell’area delle associazioni, in un luogo di grande passaggio alle porte del centro storico.

Sono stati previsti gazebi e coperture in caso di pioggia

Dimensioni

L’area occupata dalla consultazione pubblica è di circa 4 x 12 metri

il percorso di consultazione

1. Ingresso e benvenuto
­ pannello “dove abiti?” per la rilevazione delle presenze e una prima familiarizzazione con la rappresentazione planimetrica della città; saranno distinti i partecipanti provenienti da fuori Rivoli dagli abitanti di Rivoli, che saranno suddivisi in quartieri;

  • pannello informativo “che cos’è la consultazione?”, con spiegazione dell’iniziativa e presentazione di Avventura Urbana;
  • pannello informativo “il piano integrato della mobilità e degli orari della città”.

2. Area informazione
nell’area informazione i partecipanti vengono messi al corrente delle iniziative in corso sui temi della mobilità urbana e degli orari della città, attraverso pannelli informativi con immagini e brevi testi:

  • “la metropolitana arriva a Rivoli!” (tracciato della metropolitana, con il primo lotto fino a Collegno, il prolungamento fino a Cascine Vica e il tracciato completo fino a piazza Martiri e Perosa, con indicati costi, tempi presunti, stato di avanzamento: in appalto, in progetto, in programma etc.);
  • “la città sale al castello” (presentazione dello studio di fattibilità redatto a luglio per la candidatura di Rivoli ai finanziamenti regionali sul turismo: ipotesi di risalita urbana, linea navetta, “corona” di parcheggi e segnaletica del centro storico);
  • “la tangenziale” (presentazione dei lavori previsti sullo svincolo di Bruere e sul recupero ambientale della tangenziale, terza corsia, ipotesi di nuova gestione della tariffazione; lavori previsti su corso Allamano);
  • “orari e servizi: cosa sta cambiando” (presentazione delle iniziative già avviate dall’asl, della indagine interna al comune, etc.);
    ­ “il nuovo municipio e la mezzaluna dei servizi” (presentazione del progetto di trasferimento in area elcat del comune, del nuovo parcheggio su corso Francia e del complesso ITIS-piata di atletica: tempi, localizzazione e servizi interessati).

3. Area pannelli tipologici
I partecipanti esprimono le proprie preferenze applicando dei bollini adesivi su pannelli di immagini rappresentanti alternative tipologiche e soluzioni progettuali per:

  • dissuasori di parcheggio
  • ­ dissuasori di velocità
  • ­ tipologie di attraversamento
  • ­ regolazioni di intersezioni
  • ­ pavimentazioni
  • ­ arredi

Scelta delle carte-opzione
Con la scelta delle carte opzione i partecipanti iniziano il vero e proprio gioco di simulazione progettuale. Le carte rappresentano opzioni di intervento, che i partecipanti scelgono e posizionano sul plastico (vedi sotto) nella collocazione dove desiderano che l’intervento prescelto sia attuato, o dove intendono segnalare l’emergere di uno specifico problema.
Le carte saranno suddivise in tre grandi famiglie di colore diverso:

  • carte mobilità e ambiente urbano, che si potranno giocare in qualsiasi punto del plastico
  • carte tempi e servizi, che si potranno giocare sui “contenitori” evidenziati in tre dimensioni sul plastico, corrispondenti alle sedi di servizi pubblici e privati della città
  • ­carte problema, che si potranno giocare in qualsiasi parte del plastico.


I partecipanti potranno utilizzare un numero massimo di 5 carte del primo tipo, 3 carte del secondo, 2 del terzo, in modo da selezionare le proprie opzioni secondo un ordine di priorità.

4. Gioco sul plastico
Il plastico rappresenta la città di Rivoli in scala 1:1500, comprendendo all’incirca il centro storico, l’asse di corso Francia e la zona di Cascine Vica. I nuclei frazionali sono indicati come direzioni. La dimensione del plastico sarà di circa 4x1,6 metri, consentendo l’accesso dai due lati ai partecipanti. Per una più chiara leggibilità della mappa, saranno evidenziate le strade e si userà come base-carta uno stradario (tuttocittà) anziché la carta tecnica in scala. Saranno evidenziate con elementi tridimensionali le sedi di servizi pubblici e attività private di interesse pubblico, indicate con il simbolo corrispondente ed il nome (esempio: sede comunale, con stemma e scritta “uffici comunali”; ospedale, con simbolo croce rossa e scritta “ospedale” etc.).

5. Pannello dei suggerimenti
Il percorso di consultazione si conclude con un pannello dedicato ad accogliere i suggerimenti che i partecipanti riterranno di dovere ancora esporre al termine del percorso. I suggerimenti vengono scritti su post-it e applicati sul pannello.

consultazione pubblica

disposizione dei materiali e fasi di gioco


altri contenuti di questa area


Comune di Rivoli - Corso Francia 98 - 10098 Rivoli - Telefono centralino 0119513300 - Fax 0119513399
E' possibile comunicare con il Comune di Rivoli attraverso la posta certificata scrivendo a comune.rivoli.to@legalmail.it
Partita iva /codice fiscale 00529840019
© 2006 Comune di Rivoli - Dichiarazione di accessibilità - Sviluppo Web mediaKi.it