10 maggio 2016

Accesso Atti Archivio Edilizia Privata su appuntamento (Ai sensi della Legge 241/90 Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi)

L’accesso agli atti dell’archivio edilizia, escluse le pratiche inviate telematicamente attraverso MUDE e SUAP,  si esegue  presso lo Sportello Polifunzionale esclusivamente previo appuntamento da richiedere tramite :

 PRENOTA IL TUO APPUNTAMENTO      nella Home page del sito (a destra pulsante giallo)

 

DOCUMENTI OBBLIGATORI DA CONSEGNARE AL MOMENTO DELL’ACCESSO ALL’OPERATORE DI SPORTELLO:

  • DELEGA IN ORIGINALE FIRMATA DEL PROPRIETARIO O AVENTE TITOLO (AMMINISTRATORE, PROCURATORE, LEGALE RAPPRESENTANTE, ECC.) CON FOTOCOPIA DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO DEL DELEGANTE (per CTU occorre Estratto mandato del Giudice)
  • COPIA DEL COMPROMESSO
  • COPIA ATTO DI PROPRIETA’per i dati delle pratiche edilizie precedenti (gli atti notarili di compravendita se stipulati dopo il 28.02.1985 riportano gli estremi delle pratiche edilizie autorizzative ai sensi dell’art. 40 della legge 47/1985, non vengono riportati solo se la costruzione è antecedente al 01.09.1967)
  • VISURA STORICA CATASTALE (FACOLTATIVO)
  • ESTRATTO DI MAPPA CATASTALE “CEU / NCEU” (FACOLTATIVO)
  • Si prega di compilare nel campo NOTE eventuali  riferimenti della pratica o se invece non si possiedono riferimenti

 

COSTI (da versare esclusivamente tramite POS)

Tabella b ALLEGATA ALLA Delibera di Giunta Comunale nr. 70 del 22/3/2011

 

Ricerca di archivio ed eventuale riproduzione copie

Per ogni pratica edilizia senza riferimenti € 50.00
Per ogni pratica edilizia con riferimenti certi € 20.00
 

Ricerca di archivio con sola visione

Per ogni pratica edilizia senza riferimenti € 25.00
Per ogni pratica edilizia con riferimenti certi € 10.00

 

ATTENZIONE

A partire da gennaio 2016 non e’ più disponibile il servizio esterno  di copisteria tuttavia è possibile fotocopiare  parti delle planimetrie o fotografarle direttamente .