Sospensione dei mercati rionali e chiusura del cimitero

Il CoC (Centro Operativo Comunale) ha deciso questa mattina su indicazione del Sindaco Andrea Tragaioli la sospensione dei mercati rionali, incaricando comunque l’Assessore al Commercio Paolo Dabbene e gli uffici di valutare con gli operatori mercatali, soluzioni che garantiscano la sicurezza degli accessi e la limitazione degli assembramenti come indicato dal Decreto del Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio.

Qualora dovessero essere trovate delle soluzioni, entro mercoledì,  con l’ausilio dei vigili urbani e della protezione civile, alcuni mercati potrebbero essere riaperti da giovedì , sempre e comunque con i soli banchi alimentari e con il rispetto delle distanze e un accesso contingentato.

Da oggi il Cimitero rimarrà chiuso temporaneamente, viste le restrizioni del Decreto Ministeriale in materia di contenimento dello spostamento delle persone e di salvaguardia in particolare degli anziani.

Il personale cimiteriale avrà cura di controllare le tombe, sostituzione dei fiori marcescenti, in questo periodo di chiusura.
E’ un momento delicato, cruciale per contenere il diffondersi del Covid-19 nella nostra città – dichiara Andrea Tragaioli Sindaco di Rivoli – abbiamo inteso restringere ulteriormente le aree di possibile contagio sospendendo i mercati rionali e chiudendo l’accesso al Cimitero. Queste due decisioni mi addolorano soprattutto per gli anziani che abitualmente frequentano i mercati rionali e vanno a trovare i loro cari defunti, ma proprio per la loro salute ritengo sia necessario essere fermi sulla condotta di fare in modo che la maggior parte delle persone rimangano a casa. Agli anziani ricordo il servizio spesa a domicilio istituito dal Comune chiamando 011- 9511659