Sport

Indice
– PRESENTAZIONE
– CONTATTI
– MODULISTICA
– INFO UTILI
– ALTRI ARTICOLI SPORT

PRESENTAZIONE

L’UFFICIO SPORT svolge funzioni di:

  • Programmazione, promozione e potenziamento delle attività sportive sul territorio;

  • Collaborazione con le Società Sportive riconosciute nella CONSULTA DELLO SPORT nella concessione dell’utilizzo delle palestre comunali;

  • Promozione dei rapporti di collaborazione con le Società Sportive presenti sul territorio;

  • Gestione degli IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI attraverso la verifica costante del rapporto pubblico/privato stabilito dalle Convenzioni stipulate;

  • Programmazione, promozione e organizzazione di eventi ed iniziative di carattere sportivo, annuali o estemporanee, che si svolgono sul territorio comunale;

  • Assegnazione contributi finanziari alle iniziative e ai progetti delle Società che svolgono attività sportiva;

  • Concessione di impianti sportivi ed attrezzature alle Società che organizzano manifestazioni o iniziative di promozione dello sport;

  • Collabora con le Direzioni Scolastiche locali e la Città Metropolitana di Torino per l’utilizzo delle palestre.

 

CONTATTI

ASSESSORE

Paolo De Francia

assessore.defrancia@comune.rivoli.to.it

DIRIGENTE

Gabriella Quaglia

gabriella.quaglia@comune.rivoli.to.it

RESPONSABILE

Vincenzo Tusino

vincenzo.tusino@comune.rivoli.to.it

PER INFORMAZIONI

Telefono: 011/951.3204 – 3573

MODULISTICA

  • Domanda di UTILIZZO Palestre Comunali;

    Con determinazione dirigenziale n. 876 del 14/09/2017 è stato approvato il calendario degli utilizzi delle palestre comunali stilato sulla base delle richieste presentate dalle Associazioni.

    Gli spazi che risultano non ancora assegnati possono essere richiesti dalle Associazioni con le stesse modalità facendo pervenire le nuove domande all’ufficio sport entro GIOVEDI’ 28 SETTEMBRE 2017.

    Si ricorda infine che:

    1) eventuali rinunce degli spazi assegnati, con esclusione delle palestre di tipologia D (Don Milani e Cavour), non immediatamente sostituibili con analoghe concessioni, comporteranno il pagamento di una penale pari al 15% del corrispettivo dovuto per le ore che, in seguito alla rinuncia, non saranno utilizzate. Tale risarcimento sarà dovuto esclusivamente qualora la disdetta avvenga dopo 10 giorni lavorativi a partire dal 15 settembre o dalla data di concessione. La penale non è dovuta nel caso in cui il motivo della rinuncia non sia direttamente imputabile a scelte della società. (Art. 13 del Regolamento Comunale per l’utilizzo di impianti e palestre scolastiche di proprietà comunali);

    2) le Società Sportive, al ritiro della concessione, dovranno comunicare all’Ufficio Sport, per ogni palestra utilizzata, il nominativo di un referente responsabile del corretto utilizzo della struttura assegnata.

    Concessioni utilizzo palestre comunali Anno Scolastico 2017-2018

 

 

 

  • Domanda di adesione Consulta Comunale per lo Sport.

 

INFO

  • Regolamento Comunale per l’utilizzo di impianti e palestre scolastiche di proprietà comunali;

  • Regolamento della Consulta Comunale dello Sport.

 

ALTRE NOTIZIE

Per altri articoli e notizie sullo sport cliccare qui