Altri servizi

Questa sezione è dedicata ad Altri servizi offerti dal Comune di Rivoli ai cittadini e alle imprese del territorio.

Presso lo sportello sono erogati i seguenti servizi:

Un aiuto per i consumatori e per le persone sovra – indebitate. Da aprile un nuovo servizio allo Sportello polifunzionale – dal mese di luglio lo sportello sarà aperto il mercoledì e non il martedì

“Un aiuto per i consumatori e per le persone sovra-indebitate”

A partire dal mese di aprile 2019 presso il Comune di Rivoli, è presente – nella giornata del martedì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 ad accesso libero – uno “Sportello del Consumatore”, gestito dalla Federconsumatori, al quale i cittadini di Rivoli potranno rivolgersi per tutte le materie riguardanti il consumerismo (utenze domestiche, banche, assicurazioni, ecc.). A tale sportello potranno inoltre rivolgersi anche i cittadini che si trovino in situazioni di sovra-indebitamento per ottenere una prima consulenza sulla possibilità di accedere alle procedure di cui alla Legge n. 3 del 27 gennaio 2012.

N.B. DAL MESE DI LUGLIO 2019 LO SPORTELLO SARA’ APERTO IL MERCOLEDI’ DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 12.30

Per richieste di informazioni contattare il numero 011/9511853

UFFICIO OGGETTI SMARRITI
Presso lo Sportello Polifunzionale svolge la propria attività l’Ufficio
Oggetti Rinvenuti secondo quanto disciplinato dagli artt. 927 e ss. del Codice
Civile e dal Regolamento per “La gestione degli oggetti smarriti rinvenuti sul
territorio”, approvato con Deliberazione Consiliare n. 21 del 08.045.2014 (in
calce allegati) e reperibile anche sul sito istituzionale alla voce “regolamenti
comunali”;
Il Servizio accoglie documenti ed oggetti smarriti/rubati e rinvenuti sul
territorio pervenuti tramite la Polizia Municipale, la Polizia di Stato, la Polizia
Ferroviaria, Trenitalia, Italo, i Carabinieri, le Poste Italiane, AMIAT, GTT, i
supermercati, i musei, oltre che oggetti rinvenuti grazie alla collaborazione
diretta di cittadini ritrovatori.
L’obiettivo è di risalire nel più breve tempo possibile al legittimo
proprietario al fine della restituzione.
Nel caso di ritrovamento di documenti e/o di oggetti, per i quali emerge il
legittimo proprietario, viene inviata all’interessato, se residente nel Comune di
Rivoli, una lettera d’invito a presentarsi per il ritiro.
Nel caso di ritrovamento di documenti di persone non residenti nel
Comune di Rivoli, ma nel Comune dell’ultima emigrazione risultante si
trasmette una lettera al Corpo di Polizia Municipale del Comune in cui
risiedono i proprietari dei documenti, nella quale si elencano i nominativi ed i
relativi documenti.
I documenti appartenenti a stranieri sono inviati ai relativi Consolati od
Ambasciate.
Nel caso di ritrovamento di oggetti di valore, in assenza di indicazioni
relative all’appartenenza, questi vengono conservati presso i locali dell’Ufficio
Oggetti Rinvenuti in attesa che il proprietario si metta in contatto con l’Ufficio.
Se cio’ non avvenisse dopo il trascorrere di un anno verranno messi in
vendita.
Al termine di ogni mese viene curata la pubblicazione all’Albo Pretorio

Sportello decentrato della Camera di Commercio di Torino presso lo Sportello Polifunzionale

A seguito del Protocollo di Intesa tra la Camera di Commercio di Torino e il Comune di Rivoli presso lo Sportello Polifunzionale di Corso Francia 98 è stato attivato uno Sportello decentrato della Camera di Commercio.

L’obiettivo è quello di rendere più facilmente disponibili alcuni servizi camerali gratuiti: in particolare lo sportello si occupa di prima informazione e formazione per lo sviluppo di nuove imprese, attività di promozione del tessuto imprenditoriale locale e diffusione della cultura brevettuale e anticontraffattiva.

Come accedere

Per accedere allo sportello occorre richiedere un appuntamento.

Per richiederlo è necessario compilare il modulo sotto riportato e inoltrarlo via mail direttamente alla Camera di Commercio di Torino all’indirizzo: nuove.imprese@to.camcom.it

Sarete ricontattati per approfondire la vostra richiesta e confermare l’appuntamento.

Modulo richiesta appuntamento – Comune di Rivoli

Servizio Prenotazioni esami e visite specialistiche ASLTO3

Dal lunedi’ al giovedi’ dalle ore 13.30 alle ore 16.00 è attivo presso lo Sportello Polifunzionale il Servizio di prenotazione esami e visite specialistiche per il territorio di competenza dell’ASLTO3.

E’ necessario presentare Richiesta del medico curante e Tessera sanitaria unitamente ad eventuale delega e documento del richiedente.

Si avvisano gli Utenti che gli operatori di Sportello NON sono abilitati a :
•  Prenotazioni a domicilio
•  Cambi cateteri a domicilio
•  Cure odontoiatriche
•  Esami del sangue
•  Modifiche prenotazioni presso l’ospedale

  • Lo Sportello Polifunzionale è aperto al pubblico nei seguenti orari:
    Dal lunedì al giovedì 8.30-16.00
    Venerdì 8.30-12.30

    Informazioni: 011.9511912 – 1900CHIUSURA E MODIFICA DELL’ORARIO DI APERTURA DELL’EDIFICIO
    COMUNALE E DELLO SPORTELLO POLIFUNZIONALE NEL CORSO DELL’ANNO 2019 – DECRETO DEL SINDACO N. 1 / 2019

Avvisi

Proroga dei termini di rinnovo per le domande di bonus gas e luce e acqua che scadono il 30/11/2019 o il 31/12/2019

Proroga dei termini di rinnovo per le domande di bonus gas e luce e acqua che scadono il 30/11/2019 o il 31/12/2019

PROROGA DEI TERMINI DI RINNOVO PER LE DOMANDE DI BONUS GAS E LUCE E ACQUA CHE SCADONO IL 30/11/2019 O IL 31/12/2019 Si comunica che in ottemperanza alle disposizioni di cui all’art. 5, comma 3.bis, del TIBEG, saranno attuate sul Sistema SGAte le operazioni necessarie per prorogare: –  dal 30 novembre 2019 al 31 gennaio 2020 il termine per il rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 dicembre 2019 –  dal 31 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020 il termine per il rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 gennaio 2020. Si riporta di seguito, per completezza, il contenuto integrale del comma 3.bis, articolo 5 del TIBEG, sopra citato: “A parziale deroga di quanto previsto al comma 5.3, le richieste di rinnovo presentate successivamente al termine ultimo di cui al comma 5.1, quando quest’ultimo termine coincide con il mese antecedente o coincidente con quello previsto …