Tributi

Questa sezione è dedicata ai servizi offerti dal Comune di Rivoli ai cittadini e alle imprese del territorio.

Presso lo sportello sono erogati i seguenti servizi:

Sportello decentrato Catasto

– visure catastali delle unità immobiliari
– orari
– costi


UFFICIO DECENTRATO CATASTO

Presso lo Sportello Polifunzionale è presente l’Ufficio Decentrato del Catasto dove è possibile richiedere visure catastali delle unità immobiliari (sia fabbricati che terreni) siti su tutto il territorio nazionale.

E’ così possibile risalire alla rendita catastale.

Gli orari di apertura al pubblico per le visure catastali sono i seguenti:
dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle 13.00 e il venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30

Costi visura:

Diritti comunali:
• € 5.00 per immobili siti in Rivoli;
• € 10.00 per immobili siti fuori Rivoli ma in Provincia di Torino;
• € 12.00 per immobili siti fuori Provincia di Torino

Diritti erariali:
• € 1.00 per tutte le visure con numero pagine inferiore a 5

Per le consultazioni personali non è dovuto alcun diritto erariale.

  • Lo Sportello Polifunzionale è aperto al pubblico nei seguenti orari:
    Dal lunedì al giovedì 8.30-16.00
    Venerdì 8.30-12.30

    Informazioni: 011.9511912 – 1900per visure catastali ed estratti di mappa:
    dal lunedì al giovedì 8.30-13.00
    venerdì 8.30-12.30CHIUSURA E MODIFICA DELL’ORARIO DI APERTURA DELL’EDIFICIO
    COMUNALE E DELLO SPORTELLO POLIFUNZIONALE NEL CORSO DELL’ANNO 2019 – DECRETO DEL SINDACO N. 1 / 2019

Avvisi

Aliquote Imu, Tasi e Tari 2019

Memo scadenze versamenti tributi Entro il 16 dicembre 2019 dovrà essere versata la rata a saldo dell’imu e della tasi dovute per l’annualità 2019. In assenza di variazioni dovrà essere pertanto versato il restante 50% dei tributi dovuti. Entro il 16 gennaio 2019 dovrà essere versata l’ultima rata della tari dovuta per l’annualità 2019. Novità Imu-Tasi Con il Decreto Crescita, convertito nella L. n.58/2019, sono state introdotte le seguenti novità riguardo le dichiarazioni imu e tasi su modello ministeriale: il termine per presentare la dichiarazione è posticipato dal 30 giugno al 31 dicembre 2019; conseguentemente è prorogato al 31 dicembre 2019 anche il termine per poter adempiere al tardivo versamento per l’anno 2018, mediante il ravvedimento operoso lungo con scadenza fissata entro il termine di presentazione della dichiarazione medesima; soppressione dell’obbligo di presentare le dichiarazioni per poter accedere alle seguenti riduzioni statali: 1- abitazioni concesse in comodato d’uso gratuito a parenti di primo grado, per le quali è …