Avviso pubblico. Manifestazione di interesse per la nomina di un rappresentante del Comune di Rivoli nel Consiglio di amministrazione delle scuole paritarie “Istituti Riuniti Salotto e Fiorito”

Avviso pubblico. Manifestazione di interesse per la nomina di un rappresentante del Comune di Rivoli nel Consiglio di Amministrazione delle scuole paritarie “Istituti Riuniti Salotto e Fiorito”
RIAPERTURA TERMINI

In relazione all’avviso pubblicato in data 18 giugno 2020, che si riporta integralmente, e in considerazione del numero esiguo di disponibilità pervenute, si ritiene di riaprire i termini per la presentazione di candidature per il ruolo in oggetto sino al 31 agosto 2020, al fine di consentire la più ampia opportunità di partecipazione.
___
Nel Consiglio direttivo delle Scuole paritarie “Istituti Riuniti Salotto e Fiorito” avente sede in Rivoli, via Grandi 5, è prevista la presenza di due consiglieri nominati dal Comune di Rivoli.

Con decreto n. 1 del 19 febbraio 2018 il Sindaco della Città di Rivoli ha nominato i due Consiglieri in rappresentanza del Comune per un quadriennio, ovvero sino al 18 febbraio 2022.
In data 30 maggio 2020 la dott.ssa Bianca Rosa Testone, all’uopo nominata, ha presentato le dimissioni e si rende quindi necessario provvedere alla sua sostituzione per il periodo restante del quadriennio in corso.
Ai sensi dell’articolo 19 dello Statuto del Comune di Rivoli, la nomina da parte del Sindaco deve essere preceduta da un avviso pubblico che consenta la presentazione della candidatura a chiunque sia interessato e possieda i necessari requisiti.
Si precisa che la carica non prevede compenso.

I soggetti interessati devono presentare la propria candidatura utilizzando il fac-simile allegato al presente avviso.
Alla domanda devono essere allegati:

curriculum vitae stilato obbligatoriamente in formato europeo;
– dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà, redatta ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28.12.2000, n. 445 sul modello allegato alla domanda, attestante l’insussistenza di cause di inconferibilità, incompatibilità o conflitto d’interessi previste dalla legge, dallo Statuto comunale e dalle apposite deliberazioni del Consiglio comunale;
– fotocopia della carta d’identità in corso di validità.

Le domande, indirizzate al Sindaco della Città di Rivoli, possono essere inoltrate all’Ufficio protocollo del Comune (corso Francia 98, Rivoli), preferibilmente tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: comune.rivoli.to@legalmail.it, in alternativa con consegna a mano al Servizio Controllo interno (ufficio n. 210 piano primo, Lun-Mar-Gio-Ven dalle 9 alle 12,30) o ancora inviando la documentazione alla mail bruno.fontolan@comune.rivoli.to.it.
Le domande devono pervenire al Comune entro e non oltre venerdì 31 agosto 2020.

Bando e domanda editabile