Bonus Iren Teleriscaldamento

bonus iren

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: 30 GIUGNO 2022

Vi informiamo che la Società IREN Mercato S.p.A, offre la possibilità ai propri clienti, per poter affrontare l’ aumento dei prezzi imposti del mercato, di fruire di un bonus per risparmiare sui consumi della bolletta del teleriscaldamento.
Il “Bonus IREN Teleriscaldamento 2022” è uno sconto sulla bolletta del Teleriscaldamento a parziale compensazione della maggior spesa sostenuta dalle famiglie economicamente svantaggiate a causa dell’aumento del prezzo dell’energia nell’ anno in corso. Il Bonus Teleriscaldamento è stato definito in corrispondenza a quanto già riconosciuto per i servizi Energia Elettrica, Gas Naturale e Idrico Integrato.

In modo particolare si fa presente che possono fare richiesta i Clienti con:
· contratto di teleriscaldamento individuale;
· contratto di teleriscaldamento centralizzato con servizio di ripartizione;
· contratto di teleriscaldamento centralizzato

e che appartengono ai nuclei familiari:
· con indicatore ISEE non superiore a 12.000 euro;
· con indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro e almeno 4 figli a carico.

Lo sconto verrà riconosciuto una sola volta per nucleo familiare residente e verrà riconosciuto per le utenze attive nel periodo 1 ottobre 2021 – 31 maggio 2022. Il valore del bonus erogato non potrà comunque essere superiore all’importo fatturato per il servizio di teleriscaldamento nel periodo termico 2021/2022.

Per i Clienti domestici in possesso dei requisiti sopra indicati, viene riconosciuto un Bonus una tantum per un importo pari a:

  • 487,27 € (IVA esclusa) per le famiglie fino a 4 componenti;
  • 679,09 € (IVA esclusa) per le famiglie con più di 4 componenti.

In base alla tipologia di fornitura, sarà possibile compilare il modulo di domanda per “forniture individuali” oppure quello per “forniture centralizzate”; in entrambi i casi si dovrà attestare l’indicatore ISEE del proprio nucleo familiare aggiornato al corrente anno e indicare il codice cliente ed il codice contratto della propria fornitura o della fornitura condominiale.

Si riportano, di seguito, i moduli da utilizzare al fine della presentazione della domanda:

– Modulo A – Fornitura individuale di riscaldamento;

– Modulo C – Fornitura centralizzata di riscaldamento.

IN ENTRAMBI I CASI DEVE ESSERE ALLEGATA COPIA DI DOCUMENTO DI IDENTITA’ IN CORSO DI VALIDITA’, DEL CODICE FISCALE E DI UNA FATTURA DEL SERVIZIO DI TELERISCALDAMENTO.

Si avverte che qualora le domande siano prive di uno o più dati e/o informazioni che non siano nella disponibilità del Comune (dichiarazione della categoria ISEE, numero cliente, numero contratto, dati del condominio e dell’amministratore in caso di fornitura centralizzata), o della copia del documento di identità, saranno considerate improcedibili e pertanto non daranno diritto all’erogazione del Bonus.

Come viene corrisposto il Bonus 

Per i Clienti con contratto individuale o centralizzato ripartito ed aventi i requisiti sopra indicati, lo sconto è corrisposto direttamente da Iren in bolletta.
Per i Clienti con contratto condominiale centralizzato, il Bonus sarà corrisposto da Iren nella bolletta condominiale. Al richiedente verrà inviata un’apposita comunicazione con le indicazioni per ottenere il Bonus come detrazione sulle spese di riscaldamento dal proprio amministratore di condominio.
L’amministratore del Condominio riceverà analoga comunicazione da parte di Iren con le informazioni necessarie per il riconoscimento del Bonus all’interessato.
Il Bonus viene corrisposto a partire da tre mesi successivi al mese di presentazione della domanda.

Questo Ente procederà alla raccolta delle domande nel modo seguente:

  • Consegna all’Ufficio Protocollo del Comune negli orari di apertura al pubblico:

Lunedì  9,30-12,00/14,00-15,30

Martedì  9,30-12,00/14,00-15,30

Mercoledì  9,30-12,00/14,00-15,30

Giovedì  9,30-12,00/14,00-15,30

Venerdì 9,30-12,00

  • A mezzo posta elettronica, anche non certificata, all’indirizzo comune.comune.rivoli.to@legalmail.it (la data e l’ora di spedizione della domanda è comprovata dall’attestazione dell’invio dell’istanza).

La scadenza per la presentazione delle domande, salvo eventuali proroghe stabilite da IREN, è fissata a giovedì 30 Giugno 2022.

Le domande verranno valutate complessivamente, a fine raccolta, da parte di IREN, che sarà competente in ordine all’istruttoria delle stesse.

Per informazioni sul bonus è possibile contattare il numero verde 800969696, oppure scrivere tramite WhatsApp al numero 337/1227905, oppure consultare la pagina della Società https://www.irenlucegas.it/bonus-teleriscaldamento.

In alternativa è possibile contattare il Comune ai numeri 011/9513430 oppure 011/9511931.

Qui di seguito i moduli da scaricare e compilare:

modulo domanda fornitura centralizzata

modulo domanda individuale

Volantino IREN