Calendarizzazione della manutenzione del verde

A causa dei blocchi regionali e nazionali imposti per emergenza Covid19, l’inizio delle operazioni di manutenzione del verde sono slittati al 20 aprile.

Il taglio mediamente richiede un mese e mezzo di attività, tenuto conto della densità aree verdi, Rivoli è la maggiore della provincia. Per recuperare il tempo perduto la ditta assegnataria del servizio sta lavorando anche al sabato e domenica.

Interventi conclusi:

– giardini e aiuole stradali quartiere Posta Vecchia
– giardini e aiuole stradali quartiere San Paolo
– giardini e aiuole stradali quartiere F.lli Cervi
– giardini e aiuole stradali quartiere Maiasco

In corso lo sfalcio delle aree verdi del quartiere Tetti Neirotti

A seguire si continuerà con lo sfalcio dei parchi, giardini, aiuole stradali con la seguente sequenza:

– quartiere Repubblica

– quartiere Bastioni

– quartiere Borgo Uriola

– quartiere Centro Storico

– quartiere Borgonuovo

Per ragioni di incolumità pubblica, è stato necessario eseguire alcuni abbattimenti di piante secche presenti nelle aree verdi comunali:

◾Giardino via Gramsci: n. 3 piante

◾Area Verde “Il Fungo”: rimozione siepe di Pyracanta (danneggiata da incendio)

◾Rotonda vicino V.le Nuvoli: n.1 pianta

◾C.so Kennedy angolo C.so Torino: n. 1 pianta

◾C.so D. Gasperi: n. 3 piante

◾Parco San Grato: n. 4 piante

◾Parco Melano: n. 1 pianta

◾giardino Nassirya: n. 1 pianta