Contributi affitto per canoni di locazione per prevenire le procedure di sfratto – proroga al 31/10/2021

casa 1 1

CONTRIBUTI PER CANONI LOCAZIONE PER PREVENIRE LE PROCEDURE DI SFRATTO
(di cui all’Avviso Pubblico approvato con D.D. n. 585 del 30/06/2021 ed alla D. G. n. 196 del 5/8/21)

PROROGA AL 31/10/2021 DEI TERMINI DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

A titolo esemplificativo e non esaustivo, si riepilogano di seguito i principali requisiti di accesso, i principali motivi di esclusione e le modalità di erogazione del contributo.


Requisiti di accesso:
• Presenza di contratto di locazione ad uso abitativo – già in essere alla data del 09/03/2020
• Canone mensile inferiore/uguale ad € 550,00 al netto di spese condominiali e riscaldamento;
• Aver ricevuto formale contestazione di morosità e diffida al pagamento da parte del proprietario ovvero l’atto di citazione in giudizio per la convalida dello sfratto;
• Non essere destinatari di un provvedimento esecutivo di sfratto (Convalida già avvenuta);
• Avere maturato la morosità a partire dal 9/3/2020 per canoni e/o spese;
• Avere un’ISEE CORRENTE a partire dal 9/3/2020 inferiore o uguale a € 20.000,00=

Motivi di esclusione:
• essere assegnatari di alloggi di edilizia sociale o realizzati con finanziamenti pubblici;
• aver beneficiato di contributi pubblici erogati dalla Regione Piemonte (es.: Sostegno Locazione, ASLO e FIMI);
• essere titolari di diritti esclusivi di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su immobili ubicati in qualsiasi località del territorio regionale.

Modalità erogazione contributo:
• versato direttamente al proprietario secondo quanto previsto all’art. 6 dell’Avviso Pubblico sopra citato (a fronte di riduzione canone ovvero stipula nuovo contratto a canone concordato).


PER RICHIEDERE INFORMAZIONI:
telefonare all’Ufficio Casa del Comune: 320.4361371 dalle 14,00 alle 16,00 dal lunedì al giovedì.

PER SCARICARE LA MODULISTICA:
ALL.1 Avviso
ALL.2 Modulo Richiesta Contributo
ALL.3 Dichiarazione del proprietario
Informativa privacy

Per quanto non specificato nel presente comunicato, si rimanda all’Avviso Pubblico approvato con Determina Dirigenziale n. 585 del 30/06/2021 ed alla successiva Delibera di Giunta n. 196 del 5/8/2021.