Fiera di Santa Caterina e Sagra della domenica antecedente la fiera: scadenza presentazione domande entro il 28 e 27 settembre 2023

Fiera di S. Caterina

FIERA DI SANTA CATERINA E SAGRA DELLA DOMENICA ANTECEDENTE LA FIERA DI SANTA CATERINA

FIERA DI SANTA CATERINA

Possono partecipare:
• COMMERCIANTI SU AREE PUBBLICHE PER PARTECIPARE ALLA SPUNTA
• ITINERANTI (OPERATORI DI COMMERCIO SU AREA PUBBLICA CON PICCOLE OCCUPAZIONI ALLE INTERSEZIONI VIARIE, SOLITAMENTE PER LA VENDITA DI FRUTTA SECCA, CALDARROSTE, PALLONCINI, ETC…)
• IMPRENDITORI AGRICOLI
• ESPOSITORI (COMPRESE LE CONCESSIONARIE AUTO)
• ASSOCIAZIONI SENZA SCOPO DI LUCRO (ENTI, COMITATI, ETC…)

SI AVVISANO GLI OPERATORI DELLE CATEGORIE SOPRA INDICATE, CHE DAL 20 LUGLIO 2023 SONO APERTI I TERMINI PER PRESENTARE LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA FIERA DI SANTA CATERINA IN PROGRAMMA IL 27 NOVEMBRE 2023.


IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALLA FIERA PER QUESTE CATEGORIE RIMANE, COME DI CONSUETO E COME PREVISTO DAL REGOLAMENTO FIERA AGLI ARTT. 18 E 19, A 60 GIORNI PRIMA DELLA DATA DI SVOLGIMENTO DELLA FIERA, E CIOE’ ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO 28 SETTEMBRE 2023.


Le domande per l’assegnazione dei posteggi devono essere inviate al Comune, pena l’archiviazione per irricevibilità, esclusivamente utilizzando il modello compilabile tramite il portale telematico del Comune raggiungibile al seguente indirizzo: https://suolopubblico.comune.rivoli.to.it

Solamente le Associazioni senza scopo di lucro, nel caso non fossero munite di SPID o CIE o CNS e quindi fossero in difficoltà con la presentazione tramite portale, potranno presentare la domanda di partecipazione alla Fiera tramite invio alla PEC del Comune all’indirizzo: comune.rivoli.to@legalmail.it

SAGRA DELLA DOMENICA ANTECEDENTE LA FIERA

Per quel che riguarda la Sagra della Domenica antecedente la fiera in programma il 26 NOVEMBRE 2023 possono presentare domanda esclusivamente i COMMERCIANTI SU AREE PUBBLICHE PER PARTECIPARE ALLA SPUNTA e gli ITINERANTI (OPERATORI DI COMMERCIO SU AREA PUBBLICA CON PICCOLE OCCUPAZIONI ALLE INTERSEZIONI VIARIE, SOLITAMENTE PER LA VENDITA DI FRUTTA SECCA, CALDARROSTE, PALLONCINI, ETC…), entro e non oltre il giorno 27 SETTEMBRE 2023 esclusivamente utilizzando il modello compilabile tramite il portale telematico del Comune raggiungibile al seguente indirizzo:  https://suolopubblico.comune.rivoli.to.it.

ESTRATTI DAL REGOLAMENTO FIERA IN VIGORE
Articolo 15
Assegnazione dei posteggi in concessione temporaneamente non occupati o comunque non assegnati 
Spunta
Per l’anno 2021 saranno ammessi a partecipare alla spunta per l’eventuale assegnazione dei posteggi in concessione temporaneamente non occupati o comunque non assegnati, unicamente gli operatori che, a seguito di regolare domanda di partecipazione al bando di cui all’art. 7, siano rimasti esclusi dall’assegnazione decennale.
Per gli anni successivi, gli operatori non titolari di posteggio che intendano partecipare alla fiera o alla sagra per l’occupazione temporanea di posteggi liberi, devono:
◦ essere in possesso di autorizzazione per il commercio su aree pubbliche oppure di segnalazione certificata di inizio attività di commercio su aree pubbliche ai sensi del D.Lgs. 228/2001 per gli imprenditori agricoli;
◦ presentare richiesta al Comune almeno 60 giorni prima dello svolgimento della manifestazione, con le modalità che verranno previste da apposito avviso pubblicato sul sito web del Comune;
◦ presentare una domanda per ogni singola manifestazione.


Nel caso in cui l’autorizzazione con la quale si intende partecipare alla fiera o alla sagra sia stata acquisita a seguito di subingresso, il richiedente dovrà indicare nell’istanza gli estremi del precedente titolare, al fine di acquisirne gli eventuali titoli di priorità già maturati (presenze). In caso contrario, non potranno essere riconosciute le presenze eventualmente cumulate dal precedente o dai precedenti titolari. In ogni caso, spetta al richiedente indicare nell’istanza eventuali titoli di priorità già acquisiti, anche in relazione a precedenti titoli autorizzativi.
Almeno 10 giorni prima della data di svolgimento della fiera, i competenti servizi provvedono alla formazione di apposite graduatorie di ammissione alla cosiddetta “spunta” della fiera e della Sagra.
La priorità nella graduatoria di ammissione alla fiera per i commercianti su aree pubbliche è data dall’applicazione dei criteri di cui all’art. 5 del regolamento.
La priorità nella graduatoria di ammissione alla fiera per gli imprenditori agricoli non titolari di posteggio è data dall’applicazione dei criteri di cui all’art. 6 del regolamento.
Le aziende già titolari di 3 posteggi in concessione non potranno essere ammesse alla graduatoria di spunta.
In sede di spunta verrà acquisita la presenza sia degli operatori che risulteranno assegnatari di posteggio, sia dei soli presenti.
Non verrà conteggiata la presenza all’operatore spuntista che rinuncia al posteggio disponibile.
Considerate le dimensioni dell’area fieristica e al fine di garantire l’ordinato svolgersi della manifestazione in condizioni di sicurezza, è fatto assoluto divieto di assegnare con il sistema della spunta i posteggi che dovessero risultare non occupati a tutti coloro che non hanno presentato regolare istanza entro i termini di cui al comma 2 lett.b) del presente articolo.

Articolo 18
Espositori
I soggetti che intendono partecipare alla Fiera in qualità di espositori, nelle aree a essi destinate, presentano domanda, almeno 60 giorni prima dello svolgimento della manifestazione con le modalità che verranno previste annualmente da apposito avviso pubblicato sul sito web del Comune;
A seguito delle domande ricevute, l’ufficio comunale competente provvede ad assegnare il posteggio previsto nell’apposita area e dando successiva comunicazione ai richiedenti. In caso di surplus di domande rispetto ai posteggi disponibili per l’edizione della fiera, le assegnazioni saranno stabilite secondo le seguenti priorità:
a) impresa o soggetto non imprenditoriale con sede nella Città di Rivoli;
b) ordine di arrivo della richiesta.
Le aree destinate agli espositori saranno suddivise tra i soggetti richiedenti in relazione all’articolo esposto e agli usi e costumi consolidati, ad insindacabile decisione degli Uffici.

Articolo 19
Commercio su area pubblica in forma itinerante
Il commercio su area pubblica in forma itinerante, a bordo di veicoli, è vietato per motivi di viabilità e sicurezza stradale:
a) entro il raggio di un chilometro dalle zone dove si sta svolgendo la fiera;
b) nelle vie vietate di cui all’Art. 18 del Regolamento del Commercio su area pubblica del Comune di Rivoli.
E’ permesso il commercio in forma itinerante all’interno dell’area fiera/sagra unicamente se effettuato con carrellini muniti di ruote aventi dimensione massima di 4 metri quadrati e facilmente e immediatamente spostabili in caso di necessità;
Alla forma di commercio con le modalità di cui al precedente comma saranno autorizzati temporaneamente operatori per la Fiera ed operatori per la Sagra per un numero e secondo le postazioni che saranno individuate dalla Giunta Comunale nelle relative planimetrie;
Gli operatori che intendono partecipare alla Fiera in qualità di itineranti presentano domanda almeno 60 giorni prima dello svolgimento della manifestazione con le modalità che verranno previste annualmente da apposito avviso pubblicato sul sito web del Comune;
A seguito delle domande ricevute, l’ufficio comunale competente provvede ad assegnare il posteggio previsto nelle apposite postazioni, secondo i criteri di cui all’art. 5 del regolamento.

PER LA LETTURA INTEGRALE DEL REGOLAMENTO FIERA E SAGRA CLICCARE SULLA VOCE
“NORMATIVA” DEL PORTALE

Scarica l’avviso (pdf)

Contatti: ufficio commercio