Flavio Boraso rimane Direttore dell’Asl TO3 fino al termine della pandemia

Flavio Boraso rimane Direttore dell’Asl TO3 fino al termine della pandemia

Flavio Boraso rimarrà direttore generale dell’ASLTO3 fino al termine della pandemia, rinviando così di alcuni mesi il suo trasferimento alla direzione dell’Asl di Asti.
Questo è il risultato della conference call tenutasi questa mattina tra i Sindaci incaricati del territorio dell’Asl To3, il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e il Vice Presidente Fabio Carosso.
Ringrazio il Presidente Alberto Cirio per la disponibilità a confermare, in questo momento delicato, il mandato all’attuale direttore generale Flavio Boraso fino alla scadenza naturale – dichiara il Sindaco di Rivoli Andrea Tragaioli, Presidente della conferenza dei sindaci dell’Asl To 3 – una decisione responsabile, che ho fortemente auspicato, che assicura stabilità e continuità di gestione al sistema sanitario del territorio”.

Il Sindaco di Torre Pellice Marco Cogno dichiara: “L’apertura del Presidente di mantenere il direttore generale fino a fine emergenza è stata molto apprezzata, così come l’impegno di rivedere al rialzo i trasferimenti per la nostra ASL nel 2021. Un buon accordo che fa sperare in una strategia d’insieme per il nostro territorio”.

Abbiamo chiesto alla Giunta regionale di riequilibrare le risorse a disposizione delle Asl piemontesi per garantire equità di trattamento per i cittadini e considerazione per quei territori che da anni hanno contribuito al riassetto della sanità – dichiara Francesco Casciano Sindaco di Collegno – Noi sindaci dell’Aslto3 ci impegneremo ancora di più per promuovere le cure di continuità territoriale come nuovo modello di salute pubblica”.

Puntualizza Carlo Tappero Sindaco di Val della Torre: “Ringrazio il Presidente per la sensibilità dimostrata per aver ascoltato i Sindaci del territorio lasciandoci il Direttore Boraso fino a fine pandemia. Con sollievo apprendiamo inoltre l’inversione di tendenza dell’indice di contagio RT che ci fa ben sperare in questi giorni che iniziavano ad essere problematici”.

Dichiara Susanna Preacco Sindaco di Sant’Antonino di Susa: “E’ stato un incontro costruttivo, un confronto utile in cui il Presidente Cirio ed il vicepresidente Carosso hanno compreso la difficoltà del momento molto difficile che stiamo vivendo, dando la disponibilità a mantenere il dottor Boraso fino alla fine dell’emergenza sanitaria. Il Presidente ci ha aggiornato sulla situazione del Piemonte e ci ha confermato la disponibilità ad un coinvolgimento dei territori sulle scelte sanitarie. Uno dei punti toccati è stato il finanziamento procapite che nella nostra ASL è al penultimo posto, su cui il presidente è lieto di ragionare”.

Il Sindaco di Orbassano Cinzia Maria Bosso ringrazia: “ il Governatore Alberto Cirio e il Vice Presidente Fabio Carosso per la disponibilità e il Sindaco Andrea Tragaioli per l’opportunità creata. Il nostro Presidente ha compreso le nostre richieste di continuità manageriale e decisionale soprattutto nel momento di emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Il dottor Boraso sarà, come già dimostrato, il nostro punto di riferimento sanitario sul territorio. Grazie per il lavoro che continuerà a fare per noi”.