La Città ringrazia gli angeli custodi del nostro territorio

Serata di gratitudine e di forte riconoscimento in Consiglio Comunale per quanti hanno operato in prima linea durante l’emergenza Covid-19 a Rivoli.
Il Sindaco Andrea Tragaioli, Il presidente del Consiglio Comunale Valerio Calosso e il Consiglio Comunale tutto, l’Assessore alle Associazioni Alessandra Dorigo, il Comandante della Polizia Locale Marco Lauria hanno voluto testimoniare e rappresentare la gratitudine dei cittadini rivolesi conferendo una pergamena al personale medico, ai primari dei reparti interessati, agli operatori sanitari, Oss, infermieri, personale di servizio,di igiene e sicurezza dell’Ospedale di Rivoli. Il simbolico riconoscimento è stato consegnato anche alle associazioni operanti sul territorio presenti in Sala Consiliare: Croce Rossa di Rivoli, Croce Verde di Rivoli e Cascine Vica, ANA (Associazione Nazionale Alpini) sezione di Rivoli e SAT (Sorveglianza Aerea Territoriale).
Durante la serata è stato esteso il ringraziamento  anche ai medici di base operanti sul territorio, e alle Associazioni di volontariato di Protezione Civile attivate dal COC di Rivoli: Nucleo Metropolitano Protezione Civile ANC Torino , Associazione di Protezione Civile “le Aquile” di Rivoli e l’Associazione di Protezione Civile CB Club “Il Marinaio”.
Indubbiamente durante l’emergenza Covid-19ha dichiarato il Sindaco TragaioliRivoli ha dimostrato di poter contare su delle eccellenze sia in ambito sanitario, ospedaliero sia nel mondo del volontariato legato alla Protezione Civile. Oggi ci ritroviamo con la consapevolezza che il territorio può essere assistito e tutelato di fronte ad ogni grande emergenza con professionalità, senso del dovere e civica disponibilità. Grazie ai nostri angeli custodi che hanno sacrificato tempo alla loro famiglia per soccorrere la nostra comunità“.
La serata è stata aperta con una poesia su cosa ha rappresentato il Covid-19 di Rinaldo Ambrosia docente all’Università della Terza Età di Rivoli.