Mostra alla Casa del Conte Verde: “C’era una volta un Re” – Abiti d’epoca, bozzetti e dipinti di Margherita Flora – dal 2 al 10 settembre 2023

locandina mostra c era una volta un re rid

Mostra “C’era una volta un Re” 
Abiti d’epoca, bozzetti, dipinti di Margherita Flora

Dal 2 al 10 settembre 2023 al Museo Casa del Conte Verde 
Via Fratelli Piol 8 – Rivoli (To)
Ingresso gratuito

Inaugurazione: sabato 2 settembre ore 18.00 Museo Casa del Conte Verde

Rivoli celebra “C’era una volta un Re” con una mostra alla Casa del Conte Verde
Esposizione a ingresso gratuito con i pezzi unici realizzati da Margherita Flora in un viaggio negli anni della rievocazione storica rivolese

Un magico viaggio tra costumi, bozzetti e dipinti e non solo. Sabato 2 settembre, alle 18 alla Casa del Conte Verde a Rivoli, inaugura la Mostra “C’era una volta un Re – Abiti d’epoca, bozzetti, dipinti di Margherita Flora” un’esposizione unica che porterà il visitatore in un viaggio tra i tanti ricordi e oggetti delle varie edizioni
dell’evento e tra gli abiti d’epoca di alta fattura sartoriale, pezzi unici tutti da ammirare realizzati da Margherita Flora, sarta storica della rievocazione rivolese “C’era una volta un Re”.

Il 9 e 10 settembre, infatti, Rivoli ospita un ricco calendario di eventi per celebrare “C’era una volta un Re”, la famosa rievocazione cittadina a 27 anni dalla sua prima edizione, una delle più rinomate del Piemonte, che si è svolta con grande successo fino al 2010. Vista l’impossibilità di festeggiare l’anniversario dei 25 anni che coincideva con le incertezze del periodo pandemico, si è deciso di regalare alla città una due giorni coinvolgente – ispirandosi a quella rievocazione storica così unica – il weekend del 9 e 10 settembre.

Per iniziare a rivivere le affascinanti atmosfere del 1730, sabato 2 settembre verrà aperta al pubblico la mostra che ripercorre la magia di quell’evento attraverso oggetti e ricordi della rievocazione storica ma soprattutto tra colori, stoffe e abiti realizzati da Margherita Flora che dal 1996 si è occupata di elaborare i bozzetti per la manifestazione con la collaborazione della Scuola di sartoria Mary D’Agostino che si era offerta di donare
i cartamodelli. Sulla base dei modelli di Margherita la realizzazione degli abiti storici veniva eseguita con l’aiuto di molte volontarie di Rivoli e dei paesi vicini. Negli anni a seguire Margherita ha poi continuato a realizzare costumi d’epoca per alcuni gruppi storici continuando anche a dipingere con grande consenso della critica e numerosi apprezzamenti. Tutta la sua arte si potrà ammirare all’interno delle sale della Casa del Conte Verde dal 2 al 10 settembre, immaginando quei bozzetti prendere forma, chiudendo gli occhi e immergendosi nelle atmosfere del XVIII secolo.

La mostra sarà un vero e proprio viaggio negli anni di “C’era una volta un Re” non solo per la gioia del pubblico ma anche per ricordare, ringraziare e invitare all’evento tutti coloro che hanno lavorato e collaborato a tutte le 14 edizioni: a chi ha avuto le idee, le forze e la dedizione per tanti anni.
Per questo motivo una sala ospiterà anche fotografie, manifesti, testimonianze, dépliant e video che trasmettono le emozioni della storica rievocazione, raccontandola dalla prima edizione, datata 1996, all’ultima del 2010.
In particolare, per il reperimento dei materiali utili all’allestimento, oltre all’archivio di TurismOvest, un ringraziamento speciale per alcuni cimeli e per il prezioso sostegno va a Matilde Gattoni; a Enrico Joannes per le foto, mentre a Evelino Pasero per le sue opere. L’allestimento è stato possibile grazie alla disponibilità e al lavoro di tanti volontari e al Gruppo storico Marsaglia 1693.

Un patrimonio affascinante che sarà messo a disposizione del pubblico che potrà visitare le sale dell’esposizione con ingresso libero, fino al 10 settembre con i seguenti orari: da mercoledì a venerdì 16-19, sabato e domenica 10-13, 16-19.

La mostra è parte dell’ampio programma di eventi che riporteranno in città le atmosfere del 1730 nel weekend del 9 e 10 settembre. Per due giorni il centro storico cittadino, tra piazza Garibaldi e il Castello, sarà quindi teatro di numerose attività, che culmineranno la sera di domenica 10 settembre nella rappresentazione della vita e dell’abdicazione di Vittorio Amedeo II.

L’evento “Rivoli celebra… C’era una volta un Re” è organizzato da TurismOvest in collaborazione con la Città di Rivoli e con il prezioso supporto del Coordinamento Rievocazioni Storiche 1600-1700, Gruppo Storico Nobiltà
Sabauda di Rivoli e Gruppo Storico Marsaglia 1693 “Dragoni Rossi della Città di Rivoli”.