Nuova App per il pagamento della zona blu a Rivoli

NUOVA APP MILLE RIVOLI

Attivazione del pagamento della sosta su strada tramite APP a partire dal 28 Febbraio 2020.
Un primo passo verso una gestione moderna ed efficace della sosta su strada nel territorio del Comune di Rivoli è l’attivazione della possibilità di pagare la sosta per la zona blu tramite una APP, trasformando dunque quello che da sempre è uno dei peggiori incubi degli automobilisti in un’azione smart.
Il primo contratto è stato attivato con la società EasyPark, ed è attivo dal 28 Febbraio 2020.
A breve verrà aggiunto un secondo operatore, Telepass Pay, per il quale stiamo provvedendo a finalizzare la convenzione.
La scelta è caduta su questi due operatori, poiché sono già utilizzati e diffusi a Torino ed in molte altre località Italiane, nonché Europee.
Gli utenti che intendano usufruire di questo servizio, dovranno scaricare la relativa APP sul proprio smartphone ; l’APP consente di digitalizzare il processo di pagamento del parcheggio offrendo la possibilità di fare tutto direttamente e comodamente dallo smartphone.
Il concetto alla base è semplicissimo ma al tempo stesso molto rivoluzionario: iniziare, gestire e terminare la sosta dell’auto con il cellulare ma soprattutto pagare solo l’effettivo tempo di sosta nel rispetto delle tariffe stabilite dall’amministrazione comunale con la possibilità, in caso di bisogno, di prolungarlo o di interromperlo anticipatamente.
Le tariffe attualmente in uso per la sosta a tempo non subiscono variazioni; si pagherà, come tramite i parcometri, una prima frazione di tempo minimo di sosta di 20 minuti (equivalente a 30 cent/€).
Il personale di MilleRivoli è stato dotato di nuovi palmari, che tramite l’inserimento in tempo reale della targa dell’autovettura, permettono di verificare che l’autovettura abbia effettuato il pagamento della sosta tramite APP. A seguire, si pagherà solo per la frazione di tempo effettivamente utilizzata.
Questo significa per l’utenza una comodità in più, legata anche ad una spesa relazionata all’effettivo tempo di sosta.
Infatti queste APP prevedono la possibilità di fermare l’addebito nel momento in cui si termina la sosta, evitando di pagare preventivamente per periodi di sosta poi non effettivamente utilizzati.
Esiste anche la possibilità di prolungare il pagamento della sosta da remoto, senza doversi nuovamente recare presso la proprio autovettura.
Questo strumento è aggiuntivo rispetto al classico pagamento tramite parcometro.
Un altro passo importante sarà la sostituzione degli attuali parcometri, con modelli in linea rispetto alle attuale esigenze dell’utenza; apparecchiature che permetteranno il pagamento con moneta e carte bancarie. Stiamo alacremente lavorando a questo importante passaggio.
Nel corso della prima settimana di marzo, saranno anche sostituiti due parcometri estremamente critici dal punto di vista della gestione; quello di Corso Susa 22 e Via Nizza 9.

I due nuovi parcometri saranno acquisiti con la formula del noleggio, come i due precedenti.

Appartengono già all’ultima generazione e ci permetteranno di fare sperimentazione in attesa della sostituzione di tutto il parco macchine.
Il personale di MilleRivoli rimane a disposizione dell’utenza tutta per spiegazioni ulteriori sul funzionamento delle APP, come anche per quelle relative ai due nuovi parcometri.

Contatti MilleRivoli