Parcheggi rosa gratuiti: il regolamento

Italian traffic signs Parcheggio rosa non ufficiale.svg

Sono stati delimitati gli “stalli rosa”, posteggi dedicati a donne in stato di gravidanza non accompagnate ma anche, alle vetture  condotte da uno dei genitori con bambini al seguito, fino a due anni di età. 

La sosta gratuita è consentita nelle aree prestabilite per un massimo di 2 ore consecutive.

Per usufruire di tali aree riservate sarà necessario essere muniti del permesso speciale, denominato appunto «permesso rosa».

Le donne in stato di gravidanza devono essere, ai fini della concessione, dotate di adeguata certificazione medica; i genitori con un bambino di età non superiore ai due anni occorre che siano in grado di certificare, attraverso apposita documentazione anagrafica, la genitorialità.

Rilascio permesso rosa: per ottenere il tagliando con impresso il pittogramma occorre presentare istanza mediante compilazione di apposita modulistica scaricabile qui sotto:

Modulo rilascio e informativa privacy (pdf)
Modulo rilascio e informativa privacy (odt)

La medesima, debitamente compilata e sottoscritta, deve essere consegnata allegando la documentazione necessaria, specificata all’interno del modulo stesso:

  • a mezzo mail all’indirizzo comune.rivoli.to@legalmail.it;
  • con consegna all’Ufficio Protocollo negli orari di sportello;
  • tramite raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzate all’Ufficio Pari Opportunità.

Si precisa che la marca da bollo richiesta nel modulo di rilascio va allegata e NON APPLICATA allo stesso; verrà infatti successivamente apposta sull’autorizzazione dall’Ufficio rilasciante.

Di seguito il regolamento:

Regolamento