Sostegno a distanza per gli alunni diversamente abili nel periodo di chiusura delle scuole a seguito di emergenza sanitaria

NON SI LASCIA INDIETRO NESSUNO!

È stata presentata dall’Assessore all’Istruzione Laura Adduce, la delibera di rimodulazione del servizio di assistenza scolastica per l’attivazione di interventi di sostegno a distanza rivolti agli alunni diversamente abili nel periodo di chiusura delle scuole a seguito dell’emergenza sanitaria COVID-19!

Tale servizio verrà attivato in collaborazione con il Cisap di Rivoli e i servizi comunali. L’obiettivo primario è quello di mantenere attiva la relazione che gli educatori hanno sviluppato con i bambini, con i ragazzi, durante il lavoro svolto negli scorsi mesi, al fine di non perdere le competenze acquisite durante il percorso di integrazione già svolto, e, per supportare le famiglie in questo periodo di isolamento domestico, offrendo loro un sostegno ed un aiuto nella gestione della relazione educativa e didattica dei propri figli.

Tale intervento verrà coordinato e affiancato alle azioni messe in atto dagli insegnanti di sostegno e dagli altri operatori che a diverso titolo intervengono nell’educazione e nella cura dei bambini, dei ragazzi diversamente abili.

Forza ragazzi! Insieme, usciremo da questo lungo tunnel buio!

#Unitisivince