COVID 19 – Sospensione sanzioni ed interessi su versamenti

COVID 19 – SOSPENSIONE SANZIONI ED INTERESSI SU VERSAMENTI

L’Amministrazione Comunale, vista l’emergenza sanitaria in corso causata dall’infezione da Coronavirus ed i provvedimenti adottati dal Governo, ha deciso di sospendere l’applicazione delle sanzioni e degli interessi sui versamenti dei tributi locali effettuati oltre le scadenze fissate dai Regolamenti Comunali.

Con delibera della Giunta Comunale n. 103 del 23 aprile 2020 sono state quindi stabilite le seguenti scadenze:

TRIBUTO E ENTRATE VERSAMENTI O RATE INTERESSATE ALLA SOSPENSIONE IN SCADENZA NUOVA SCADENZA PER VERSARE TERMINE ULTIMO
COSAP (canone occupazione spazi e aree pubbliche) per importi superiori a € 258,23 31 marzo 2020, 30 aprile 2020, 31 luglio 2020 31 ottobre 2020
IMPOSTA SULLA PUBBLICITA’ per importi superiori a € 1.549,37 31 marzo 2020, 30 aprile 2020, 31 luglio 2020 31 ottobre 2020
RATEAZIONI IN CORSO SU IMU – TARI – TASI – ICP – COSAP dal 8 marzo al 31 maggio 2020 30 giugno 2020

Si informa che ai sensi degli articoli 67 e 68 del D.L. n.18/2020, Decreto Cura Italia, è stata altre sì prevista la sospensione di tutte le attività inerenti la riscossione coattiva delle entrate tributarie ed extra tributarie, nonché l’attività di accertamento fiscale:

TIPOLOGIA ATTO VERSAMENTI O RATE INTERESSATE ALLA SOSPENSIONE IN SCADENZA NUOVA SCADENZA PER VERSARE TERMINE ULTIMO
INGIUNZIONI DI PAGAMENTO NOTIFICATE dal 8 marzo al 31 maggio 2020 30 giugno 2020
ACCERTAMENTI TRIBUTARI NOTIFICATI dal 8 marzo al 31 maggio 2020 30 giugno 2020

Resta ferma la possibilità per il contribuente di versare volontariamente alle scadenze originarie, anche se oggetto di sospensione.