Lavori pubblici e viabilità

Questa pagina del sito contiene tutte le ifnormazioni e notizie che riguardano i “Lavori pubblici e la viabilità” della Città di Rivoli.

Uffici e contatti

Dirigente:
Arch. Lorenzo De Cristofaro – @ lorenzo.decristofaro@comune.rivoli.to.it

PEC: comune.rivoli.to@legalmail.it

Segreteria di Direzione Telefono: 0119513463

Responsabile: Enzo Graziani Telefono: 0119513421 @: enzo.graziani@comune.rivoli.to.it

Attribuzioni e competenze del servizio:

Manutenzione edilizia e impiantistica degli edifici comunali (uffici, scuole, impianti sportivi, centri d’incontro, cimitero, ecc.) Gestione dell’appalto del calore. Illuminazione pubblica, aree verdi, parchi e giardini. Decoro della città. Gestione della squadra operai unificata per tutte le esigenze operative.

Responsabile: Luciana Serpi @luciana.serpi@comune.rivoli.to.it

Telefono: 0119513446

Attribuzioni e competenze del servizio:

Progettazione nuove opere pubbliche. Acquedotto e fognatura. Rapporti con il gestore del servizio idrico integrato (SMAT)
Manutenzione strade e segnaletica stradale. Ufficio tecnico del traffico.

Responsabile: Laura Maria Mizzau  @: lauramaria.mizzau@comune.rivoli.to.it

Telefono: 0119513562

Attribuzioni e competenze del servizio:

Procedure per l’affidamento di lavori pubblici e l’acquisto di beni. Coordinamento dell’iter amministrativo delle opere pubbliche. Gestione del parco veicoli comunale.

Altri servizi e lavori

Area Stazione

Possono considerarsi praticamente conclusi i lavori si sistemazione dell’Area della Stazione. L’isolato racchiusa tra corso Susa e corso Francia è stato interessato da interventi molto importanti di riqualificazione.
L’area, centrale e vitale per la città si presentava, prima degli interventi, con bassi fabbricati ormai in disuso e la vecchia stazione dei filobus abbandonata al degrado. Sicuramente non era un bel biglietto da visita per la nostra Città.
Si tratta di un intervento molto importante volto a riqualificare una delle aree centrali e vitali della Città che si presentava piuttosto degradata.
I lavori hanno previsto la realizzazione di due isolati, il primo che si è sviluppato ed ha compreso i due palazzi esistenti sul lato verso corso Susa ed il secondo che ha previsto la costruzione di una serie di edifici nella zona compresa tra corso Francia, via Leumann e la nascente via Montalcini.

La superficie in metri quadrati realizzata nella zona registra:
residenziali 14.566
attività commerciali 5.217
terziario 1.709,86
per un totale di 21.493 mq.

I vantaggi per la città ottenuti dalla realizzazione di questi interventi edilizia possono essere riassunti in:
€ 879.596 di oneri urbanizzazione
€ 1.951.788 di opere pubbliche a scomputo
€ 671.961 di contributo di “costo di costruzione”

Realizzazione di un parcheggio in struttura in via Montalcini di mq 8.479 con 253 posti auto interamente pubblico e un secondo parcheggio, sempre in via Montalcini, in struttura di mq 6.464 con 156 posti auto privato ad uso pubblico.

Ma i benefici non finiscono qui. Infatti nell’accordo sottoscritto rientrava anche la realizzazione della Caserma della Polizia di Stato a Cascine Vica in via Pavia che ha sostituito la vecchia e inadeguata sede in cui era ospitato il commissariato in largo Pistoia.

Servizio di sgombero neve e trattamento antigelo della viabilità cittadina

SERVIZIO DI SGOMBERO NEVE E TRATTAMENTO ANTIGELO DELLA VIABILITA’ CITTADINA DEL COMUNE DI RIVOLI PER LE STAGIONI INVERNALI 2018-2019, 2019-2020

Il Servizio di Sgombero neve e trattamento antigelo è gestito dal Comune di Rivoli tramite un appalto di servizi affidato alla Società Agricola Cooperativa fra agricoltori A.R.L.; la Direzione di Esecuzione del Servizio è stata affidata all’Arch. Prono; la gestione delle segnalazioni è stata affidata alla Società Telecontrol Vigilanza S.P.A.

Nel rispetto del principio di contenimento della spesa pubblica l’appalto ha definito l’ambito d’intervento e le relative priorità.
I marciapiedi degli edifici privati non riguardano l’appalto poiché la pulizia compete ai proprietari degli immobili e dovranno essere mantenuti percorribili in sicurezza (nei casi di condominio all’amministratore dello stesso), così come previsto dagli artt. 8 e 10 del Regolamento di Polizia Urbana, approvato con DCC n 94 del 12/07/2007.

Altresì al fine di garantire la sicurezza e l’incolumità pubblica, con Ordinanza del Sindaco n.31 del 25/01/2016 è fatto divieto di accedere ai giardini, parchi pubblici e piste ciclabili, in caso di maltempo; nonché con Ordinanza n 467 del 07/12/2017 (a norma del Codice della Strada e successiva Direttiva Ministeriale del 2013) è fatto obbligo a tutti i veicoli a motore di circolare con pneumatici adeguati o muniti di altro dispositivo antisdrucciolevole omologato; nonché di rispettare quanto disposto dall’art. 10 del Regolamento di Polizia Urbana, per quanto concerne la rimozione della neve e mantenimento in sicurezza dei marciapiedi adiacenti agli edifici di proprietà privata.

L’ordine degli interventi (priorità) è il seguente:

1. grande viabilità, strade di collegamento da e per la città, quali le ex strade provinciali e tutte le strade che attraversano la città percorse da mezzi di trasporto pubblico, oltre all’accesso per i mezzi di soccorso dell’Ospedale di Rivoli in strada Rivalta;
2. la zona collinare ed il centro storico;
3. strade della città, che potremmo definire di media viabilità, utili a collegare i luoghi di pubblico interesse, quali : scuole, caserme, sedi associazioni di volontariato di soccorso, ambulatori delle ASL, grandi centri commerciali, luoghi di culto e zone limitrofe esterne al cimitero, marciapiedi ed aree esterne adiacenti agli edifici pubblici.

Il criterio d’intervento nei camminamenti pedonali di interesse pubblico è di rimuovere la neve in modo da realizzare un passaggio transitabile, e non la rimozione della neve nell’intera superficie del camminamento; ciò deriva dalla necessità sia di contenere i costi che di riuscire a realizzare gli interventi su tutti i camminamenti in tempi brevi.

Sono esclusi dall’ambito degli interventi : i piazzali dell’Ospedale di Rivoli, fatta eccezione dei primi 50 metri della strada di accesso di Via Rivalta (sino alla cabina elettrica), i posteggi in struttura, il piazzale pedonale del Castello (viene garantito un corridoio di transito lungo il suo perimetro per consentire l’accessibilità alla risalita meccanizzata) e tutte le aree di sosta dei centri commerciali; nonché tutti i marciapiedi adiacenti agli edifici privati.

I cittadini possono segnalare necessità d’intervento al Call Center della società Telecontrol, tramite posta elettronica callcenter@telecontrolspa.it telefonando al n. 011.9599450; al fine di garantire la funzionalità del servizio si chiede di limitare le comunicazioni a quanto è necessario segnalare, se rientranti nelle priorità affidate, evitando di riversare inopportune rivalse sull’operatore del call center.

Avviso: tempo di rilascio autorizzazioni per viabilità

Si comunica che la Giunta Comunale ha modificato il termini per la conclusione di una parte dei procedimenti amministrativi dell’Ente (Delibera n. 364 del 21/11/2017).

Fra i procedimenti amministrativi di maggior evidenza si segnala la modifica dei seguenti:

a carattere temporaneo (p.e. traslochi, lavori edili, ecc.) 

  • Emanazione ordinanza provvisoria di viabilità da 15 a 30 giorni
  • Autorizzazione occupazione suolo pubblico temporanea da 15 a 30 giorni
  • Autorizzazione al transito in deroga a divieti di circolazione da 30 a 45 giorni

a carattere permanente (p.e. passi carrai, stalli disabili, specchi parabolici, modifiche regolamentazione viaria, ecc.)

  • Emanazione ordinanza permanente di viabilità da 30 a 45 giorni
  • Autorizzazione occupazione suolo pubblico permanente da 30 a 45 giorni

E’ costituita da un sistema di scale mobili che corrono sotto terra e che collegano il centro storico, con il piazzale del Castello:  3 rampe per la salita e una rampa per la discesa.

Le rampe seminterrate sono coperte dall’erba e sbucano in superficie in più punti, offrendo panorami e scorci suggestivi della nostra Città.

Il progetto è stato oggetto nel 2002 di un concorso internazionale, che ha visto vincitori gli architetti viennesi Erch Hubmann e Andrea Vass.

Gli Orari con la nuova gestione sono:

ORARIO INVERNALE – dal 16/9 al 15/4
Venerdì Sabato e Domenica dalle ore 9:00 alle ore 18:00
giorni festivi infrasettimanali (01/11)

 

ORARIO ESTIVO – dal 16/4 al 15/9
Venerdì Sabato e Domenica dalle ore 9:00 alle ore 22:00

giorni festivi infrasettimanali (2/06, 15/08)

 

 

Dal 12 Luglio l’istanza per l’installazione di un dehors andrà accompagnata dalla presentazione di una SCIA edilizia (art. 22 D.P.R. 380/2001).

La SCIA andrà presentata allo sportello SUAP attraverso il portale telematico “impresa in un giorno”, insieme alle altre istanze previste dal Regolamento comunale D.C.C. n. 84 del 18.07.2017.

Sono esclusi i dehors con durata inferiore a 90 gg e quelli che consistono nella sola collocazione di arredi: tavoli, sedie, ombrelloni e gli elementi necessari a delimitarli (ad esempio fioriere).

Consulta il testo della Disposizione N. 2 DEL 11/07/2018

Avvisi “Lavori in corso”

Lavori di manutenzione del Ponte della Tangenziale

Ordinanza n.284

Notizie in evidenza “Lavori pubblici e viabilità”

Per lavori di fognature Smat, giovedì 17 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 18.00 in Corso Einaudi nel tratto compreso tra Via Iseo e Via San Paolo possibili disagi alla circolazione per restringimento stradale
Leggi di più  
Per lavori di fibra ottica chiusa al traffico via Querro dal 1° al 5 luglio e altre limitazioni di viabilità fino a fine luglio come da calendario pubblicato
Leggi di più  
Per lavori di fibra ottica chiuse al traffico via Montegrappa e via Balegno nelle giornate di 24 e 25 giugno 2019 e altre limitazioni di viabilità fino a fine luglio come da calendario pubblicato
Leggi di più